10 Luglio 2013
19:28

Ramsay: “Potrei partecipare a Master Chef Italia, magari con Carlo Cracco”

Gordon Ramsay si racconta a D.Repubblica. Svela il segreto per diventare come lui e il piatto ideale da cucinare per chi si ama. Progetti futuri? Partecipare a Master Chef Italia, insieme al collega Carlo Cracco.
A cura di Daniela Seclì

Gordon Ramsay, il cuoco più famoso del piccolo schermo, si è confessato a D.Repubblica. Si trovava in Sardegna, dove è presente uno dei suoi ristoranti. Ramsay, che ricoprirà un piccolo ruolo in “Chef", il nuovo film con Bradley Cooper, adora il cibo italiano e di conseguenza anche la tradizione culinaria del nostro Paese. Ciò che apprezza particolarmente è il fatto che utilizzi ingredienti semplici e genuini che permettono di "mangiare bene restando in forma", ed ha aggiunto:

"E sappiamo bene che restare in forma permette di vivere a lungo… e quindi di fare l'amore più a lungo"

Lo chef più promettente del momento, secondo Gordon? E' una donna. Clare Smith che dopo aver seguito il consiglio di Ramsay di "farsi le ossa nei migliori ristoranti europei", ora è Chef Patron presso il Gordon Ramsay at Royal Hospital Road, a Londra. Il requisito indispensabile per diventare come lui è perseguire la perfezione.

Ricordo che da ragazzo, per imparare a fare il ripieno dei ravioli, passai settimane impastando il purè avanzato al ristorante la sera prima. Non potevo certo permettermi i costosi ripieni a base di pesce! Ma alla fine imparai a togliere perfettamente tutta l'aria dall'interno del raviolo senza romperlo: è una tecnica che ho affinato passando intere settimane a esercitarmi in modo maniacale.

Perfezione, dunque, ma sempre accompagnata dalla passione. Infatti lo chef dice di odiare i giovani che gli chiedono quanto guadagna.

Questo non è un lavoro che si deve fare per guadagnare. Richiede passione e dedizione, ispirazione. Amore.

Gordon Ramsay, riconosce un grande merito ai vari programmi di cucina che negli ultimi anni hanno invaso la tv. Questi format sono in grado di far comprendere che non occorre spendere un capitale per cucinare un piatto prelibato ma, spesso e volentieri, pochi e semplici ingredienti riescono a raggiungere lo scopo. Lo chef consiglia anche un piatto da cucinare per chi si ama:

La pasta fatta a mano è un atto d'amore. Per fare la mia uso ben 6 uova intere e poi la stendo fino a farla diventare un foglio finissimo. Se ami davvero una persona preparerai in poco tempo una pasta friabile, deliziosa.

E dei progetti futuri rivela:

Chissà. Potrei partecipare a un'edizione di master chef Italia… magari con Cracco…

Carlo Cracco sarà il temibile chef di Hell's Kitchen Italia su Sky
Carlo Cracco sarà il temibile chef di Hell's Kitchen Italia su Sky
Clienti delusi dallo chef Carlo Cracco. Lui chiede scusa con un bigliettino
Clienti delusi dallo chef Carlo Cracco. Lui chiede scusa con un bigliettino
Il Calendario Lavazza 2014 con lo chef Cannavacciuolo e Carlo Cracco (FOTO)
Il Calendario Lavazza 2014 con lo chef Cannavacciuolo e Carlo Cracco (FOTO)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni