Mercoledì 15 aprile Mediaset Extra dedica una maratona a uno dei protagonisti della Tv con il "Raimondo Vianello Day", una giornata interamente dedicata ad uno dei volti più significativi della storia di Mediaset, a dieci anni dalla sua scomparsa. Era il 15 aprile 2010 quando a 87 anni moriva il mattatore della televisione italiana, con Mike Bongiorno e Corrado considerato uno dei tre tenori del nostro piccolo schermo. Una carriera lunghissima, tra Rai e Mediaset, che si fa fatica a riassumere in poche righe, ma che certamente ha contribuito alla nascita e alla prosperità della televisione italiana, pubblica e privata.

La morte di Vianello il 15 aprile 2010

Il "Raimondi Vianello Day" di Mediaset Extra dedicherà in realtà largo spazio a Raimondo Vianello e Sandra Mondaini, che insieme sono stati una coppia fortunatissima, nella vita e in Tv (Sandra Mondaini morì 5 mesi dopo la scomparsa di Raimondo Vianello). La maratona andrà avanti dal mattino sino a tarda notte, proponendo alcuni dei passaggi più significativi della carriera dei due sulle reti Mediaset, dove hanno lavorato negli ultimi vent'anni di carriera.

La programmazione del Raimondo Vianello Day

Dalle 8 alle 10 un mix di puntate di Zig Zag, il quiz di metà anni Ottanta trasmesso da Canale 5 condotto da Vianello. Poi "Attenti a quei due", primo impegno di Vianello e Mondaini in coppia sulle reti di Silvio Berlusocni. E ancora, dalle 11.15 alle 15 "Sandra e Raimondo Supershow", una raccolta dei momenti più significativi della loro carriere.

Poi "I tre tenori", la puntata speciale che Maurizio Costanzo dedicò a Vianello, Bongiorno e Corrado, onorandoli insieme ad Enrico Mentana al Maurizio Costanzo Show. una trasmissione speciale condotta da Maurizio Costanzo ed Enrico Mentana. Alle 16.45 sarà la volta di "SandraRaimondo show". A seguire un episodio di "Cascina Vianello", spin off della fortunatissima sit-com di Sandra e Raimondo che per anni ha imperversato su Rete4, prima di lasciare spazio proprio a "Casa Vianello", con sei episodi in prima serata. Infine, alle 00.45 una nuova puntata di "Attenti a quei due".

Le programmazioni speciali di Mediaset Extra

Tra le reti tematiche che meglio stanno affrontando il periodo di quarantena, c'è sicuramente Mediaset Extra, che approfittando dei vasti archivi in dotazione a Mediaset sta proponendo al pubblico giornate a tema ed eventi speciali dedicati a personaggi del passato. In questi ultimi giorni si sono fatte notare operazione come "Emozioni Mondiali", dedicato alle partite più significative della nazionale italiana ai mondiali di calcio, e la maratona notturna di "Colpo Grosso".