Ospite della trasmissione pomeridiana di Rai1, Vieni da me, è stato il ballerino e maestro di Ballando con le stelle, Raimondo Todaro che si è raccontato parlando della sua vita sentimentale, della sua carriera affermatasi piuttosto velocemente.

L'inizio della sua carriera

Durante il "gioco dei panni sporchi", una delle tante modalità con cui Caterina Balivo intervista i suoi ospiti, Raimondo Todaro si è trovato a dover raccontare alcuni episodi della sua vita professionale, estraendo una canotta bianca da uno dei cassetti che man mano devono essere aperti per rendere noti degli aneddoti sconosciuti al pubblico. Il 32enne catanese racconta del provino che gli avrebbe cambiato la vita, quello per partecipare al programma condotto da Milly Carlucci: “Io mi presentai anche se non volevano, andai con mio fratello e alla fine hanno preso me e non lui, in un certo senso ho rubato il posto a mio fratello Salvo? Si, forse sì. Io e lui siamo cresciuti assieme ballando”.

Le polemiche a Ballando con le Stelle

Il ruolo di insegnante nel talent danzante della rete ammiraglia della Rai, è stato sicuramente fondamentale per lanciare la sua carriera, infatti la sua notorietà è cresciuta in maniera esponenziale, non solo per la sua bravura, ma anche per la sua schiettezza e a volte intemperanza. Non sono mancate le polemiche durante nel corso dei vari anni del programma, anzi, come ribadisce lui stesso: "E’ vero, ho risposto, ma quando dicono una cavolata io rispondo…”, i più appassionati ricorderanno le polemiche quando era in coppia con Giovanni Ciacci e poi con  Nunzia Di Girolamo.

La sua attuale moglie era l'amante

La rivelazione più sconvolgente, riguarda però la vita sentimentale dell'aitante ballerino, che attualmente è sposato dal 2014 con la sua collega Francesca Tocca, nel corpo di ballo dei professionisti di Amici, il talent show di Maria De Filippi. Il siciliano ha raccontato di aver tradito la sua ex fidanzata, ma l'amante non era altri che la sua attuale moglie:

Ho tradito la mia prima ragazza di cui ero innamorato perso, e gliel’ho detto il giorno dopo. Non ricordo come glielo dissi ma gliel’ho detto. Inizialmente pensavo fosse solo un qualcosa di fisico poi andando avanti ho capito che non è così visto che la mia “amante” è diventata poi mia moglie ed è diventata la madre di mia figlia. La mia attuale moglie era come una specie di mia migliore amica, anche se noi per tre anni non ci siamo proprio filati. E comunque ho avuto bisogno di perdere Francesca, visto che lei se ne era andata con un altro, poi dopo ho capito cosa c’era fra di noi quindi sono andato a riprendermela.