La ex parlamentare Nunzia De Girolamo è ormai in rampa di lancio per il grande gioco della tv. Con la sua partecipazione, positiva nel bene e nel male, a "Ballando con le stelle" sta catalizzando l'attenzione dell'opinione pubblica e degli addetti ai lavori, al punto che i rumors per la conduzione di un programma tutto suo in Rai alla fine di questa esperienza, si fanno sempre più forti.

La replica a Luigi Di Maio

Ed è forse per questo che anche il vicepremier Luigi Di Maio ha sentito l'esigenza di spendere una parola sulla ex collega: "Si può capire tutto, ma che Nunzia De Girolamo, ex deputata di Forza Italia e poi Ncd, ovvero Berlusconi e Alfano (non so se rendo l’idea), sia stata messa a condurre Linea Verde su Rai1, no, non lo posso capire. Che c’entra una ex parlamentare con la televisione pubblica?". A questo attacco, Nunzia De Girolamo ha risposto via Instagram così:

Intanto che ballo e mi diverto come sempre, e grazie a Milly Carlucci per questa opportunità, mi diverto anche a leggere siti vari che mi danno alla conduzione di qualche programma. In ogni caso, io sto ballando e sono già in televisione ma voglio dare un consiglio ai miei ex colleghi e amici politici: governate il paese invece di pensare a me che bello. Non vi occupate di tv. Ciao, anzi ciaone.

La lite con Raimondo Todaro

Una brutta lite anche con Raimondo Todaro, il suo compagno di ballo. Durante le prove per la puntata di questa sera di "Ballando con le stelle", Nunzia De Girolamo si muove lenta e irrita il suo compagno. Così Todaro si rivolge con toni bruschi alla De Girolamo, sorpresa dall'atteggiamento del compagno di ballo: "Ma stai con i pesi questa mattina? Che ti hanno legata? Non ci vogliono dieci anni di danza per fare un salto, devi saltare, corri e salti". La replica della De Girolamo: "Ma sei nervoso? Corri e salti prevede che io mi debba fidare di te che mi prendi". E Todaro esplode: "Se non ti fidi, quella lì è la porta che tanto non ti ha costretta nessuno a venire qui, te l'ho già detto". E la De Girolamo raccoglie la giacca ed esce fuori dalla porta.