376 CONDIVISIONI
15 Ottobre 2015
10:46

Presunta irregolarità ad Avanti un altro, il concorrente poteva leggere le risposte

Dubbi sulla vincita di 17mila euro del concorrente Massimiliano all’ultimo gioco di AVanti un altro. Mentre Bonolis fa le ultime domande mette la cartellina sotto al suo naso e le telecamere sembrano inquadrarlo mentre sbircia dai fogli del conduttore abbassando lo sguardo. Gli autori commentano su Twitter il presunto broglio: “Impossibile”.
A cura di Andrea Parrella
376 CONDIVISIONI

Presunta irregolarità o semplice impressione? È quello che molti si sono chiesti dopo la puntata di " Avanti un altro" andata in onda il 14 ottobre, nel tardo pomeriggio, e che tra le altre cose ha avuto come protagonista Olimpia, il personaggio divenuto un caso per la sua risata piuttosto insolita e che Bonolis ha deciso di richiamare in qualità di valletta dopo che nei giorni scorsi il suo video aveva spopolato sul web. Durante il gioco finale, al termine del quale il concorrente Massimiliano è riuscito a vincere 17mila euro riuscendo a battere la logica del rispondere in maniera corretta alle domande scontate previste dal gioco. Tuttavia da un video che è stato postato nelle ore successive alla sua vittoria si evince un particolare che potrebbe essere di non poco conto ai fini della regolarità della prova.

Proprio mentre sta ponendo le ultime domande al concorrente, Bonolis si alza in piedi avvicinandosi a Massimiliano e, alzando il tono di voce nel suo abituale modo perentorio, mette di fatto la sua cartellina sotto gli occhi del concorrente. Il quale l'occhio ce lo fa chiaramente cadere, almeno così sembra da un'inquadratura nella quale sembra quasi palese lui stia guardando in quella direzione le risposte che vi sono scritte. Naturalmente è possibile Massimiliano si stesse solo concentrando e quindi stesse guardando verso il basso, o che comunque, pur avendo guardato la cartellina non è detto che abbia spiato le risposte. Il gesto di guardare in direzione della cartellina potrebbe d'altronde essere istintivo e, visti i pochi secondi in cui gli sarebbe stato possibile guardare la cartellina, è difficile sia riuscito a memorizzare le risposte.

Fatto sta che molti si sono chiesti se non si possa ritenere questa un'irregolarità. Inizialmente non c'è stato alcun commento sui social da parte degli autori, fino a quando, a smentire in toto la possibilità ci sia stato broglio, è stato lo storico autore di Bonolis Stefano Jurgens, tramite Twitter, rispondendo proprio all'utente che ha segnalato il video.

376 CONDIVISIONI
Le risate di Olimpia, la concorrente svampita di Avanti un altro
Le risate di Olimpia, la concorrente svampita di Avanti un altro
Olimpia di Avanti un altro finisce al cinema, ha stregato i fratelli Vanzina
Olimpia di Avanti un altro finisce al cinema, ha stregato i fratelli Vanzina
Walter Zappalà è il nuovo Mister Italia, partecipò ad Avanti un altro di Paolo Bonolis
Walter Zappalà è il nuovo Mister Italia, partecipò ad Avanti un altro di Paolo Bonolis
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni