2 Dicembre 2021
10:37

Platinette contro Tommaso Zorzi: “La tv è piena di fro*i, basta vittimismo LGBT”

Zorzi e Mauro Coruzzi al MCS discutono dello spot norvegese che racconta la storia di Babbo Natale gay. “Basta con le categorie, LGBT è diventato un mercato. Zorzi: “Siamo vittime di un sistema eterocentrico”.
A cura di Giulia Turco

Al Maurizio Costanzo Show Tommaso Zorzi e Mauro Coruzzi si scontrano ancora una volta sul tema dei diritti LGBT. La discussione ruota attorno al tema di uno spot pubblicitario norvegese che per le feste, in occasione del 50esimo anniversario dalla depenalizzazione dell'omosessualità, ha raccontato la romantica storia di un Babbo Natale gay. "Non mi piace che il mondo LGBT sia diventato un mercato come tutti gli altri", ha tuonato Platinette. "Addirittura sulle piattaforme trovi la categoria LGBT. Ciascuno ha il suo orientamento sessuale, ma non deve prevalere sugli altri". 

Zorzi: "Siamo vittime di un sistema eterocentrico"

"Io non grido tutti i giorni che sono omosessuale o eterosessuale, sono un essere umano punto", ha continuato Mauro Coruzzi in studio al MCS, "basta con le categorie, che senso ha trasformare tutte le pubblicità con coppie omosessuali che si baciano?". Tommaso Zorzi non è d'accordo. Secondo l'influencer vige invece la necessità di far valere i diritti di una sessualità finora sotto rappresentata: "Per anni siamo stati vittime di un sistema eterocentrico, se per una volta uno vuole sbandierare la bandiera LGBT ma lasciamoglielo fa", ha replicato. "Ma che eterocentrico, basta vittimismo, siamo ovunque, anche troppo: la televisione è piena di fro*i", è stata la risposta di Platinette.

Lo spot norvegese sul Babbo Natale gay

Lo spot in questione pubblicizza Posten, il servizio postale di proprietà del ministero norvegese dei trasporti e delle comunicazioni, e racconta un cameo romantico tra un insolito Babbo Natale che si rivela omosessuale e il protagonista, Harry, un 50enne norvegese. Ogni anno Harry attende Babbo Natale con grande trepidazione e di volta in volta durante la notte tra il 24 e il 25 dicembre i due uomini si conoscono sempre meglio, fino ad innamorarsi. Harry si decide a prendere coraggio e Ada inviare una lettera al Polo Nord: “Tutto ciò che voglio per Natale sei tu” e così il suo desiderio diventa realtà. Babbo Natale torna da lui e i due si stringono in un lungo bacio. “Abbiamo voluto celebrare il 50esimo anniversario con questa bella storia d’amore”, ha spiegato il direttore marketing di Posten a LGBTQ Nation.

"Oppini ride di fro**o e ricch**ne", le risposte di Tommaso Zorzi confermano la rottura
"Oppini ride di fro**o e ricch**ne", le risposte di Tommaso Zorzi confermano la rottura
Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani in lacrime, il ballerino: "Avevo paura, ma lui mi ha conquistato"
Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani in lacrime, il ballerino: "Avevo paura, ma lui mi ha conquistato"
Capodanno d'amore per Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani: la romantica foto del bacio
Capodanno d'amore per Tommaso Zorzi e Tommaso Stanzani: la romantica foto del bacio
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni