Protagonista dell'intervista esclusiva odierna di "Storie Italiane", Pippo Franco è intervenuto negli studi moderati da Eleonora Daniele per parlare di Pamela Prati e del caso "Mark Caltagirone". Il suo punto di vista resta quello legato a parole già dette nel corso della nostra intervista a Fanpage.it, ampliato solo dagli aggiornamenti sul caso di gossip più spinoso dell'anno. Non è tutto, perché per difendere la sua ex collega, Pippo Franco attacca Barbara D'Urso venendo immediatamente stoppato da Elenora Daniele.

Le parole di Pippo Franco

Pippo Franco prova a difendere l'atteggiamento di Pamela Prati, non prima di consigliarle un consulto psicologico oltre a rivolgersi "allo Spirito Santo". Attacca quindi "i programmi di questo tipo, come la D'Urso" ma viene prontamente interrotto da Eleonora Daniele, che impone di non parlare male di nessuna delle colleghe: "Non parlo né delle altre conduttrici, né degli altri programmi. Questo è un tuo pensiero e io non entro nel merito del lavoro di altre colleghe".

La cosa che più mi scandalizza è tutto quello che c'è intorno. Oggi se non fai programmi di questo tipo, come la D'Urso che ha detto che ho visto la Madonna, non si fanno. Allora lei è cascata pure in questa trappola.

Le fragilità di Pamela Prati

Ma quali sono le fragilità di Pamela Prati? Per Pippo Franco, il fatto di non apparire più in televisione e il fatto che gli anni passano e il personaggio ne risente, deve aver necessariamente influito su tutto:

Sicuramente, è espressione di una fragilità. Probabilmente ha creduto di fare una cosa utile per lei, in un momento poi della sua vita in cui, sai, poi arrivano pure gli anni. Le persone che incontravo mi dicevano sempre: "Ma questo matrimonio? Esiste? Sei stato invitato?". Io non sono stato invitato, non l'ho sentita ma conoscendola credo che abbia un senso di solitudine e disperazione che l'ha spinta a costruire tutto questo caso.

La reazione di Eleonora Daniele

Da segnalare ancora la reazione di Eleonora Daniele, che è stata pronta a stoppare la polemica innescata da Pippo Franco:

Non parlo né delle altre conduttrici, né degli altri programmi. Questo è un tuo pensiero e io non entro nel merito del lavoro di altre colleghe. Io sono una che parla bene delle colleghe, mai male. È un tuo pensiero, io non entro nel merito.