Pippo Baudo e Fabio Rovazzi, coppia più improbabile non si poteva immaginare. Ma alla fine saranno loro due a condurre le due prime serate di Sanremo Giovani, trasmesse dal Teatro del Casinò di Sanremo il 20 e il 21 dicembre 2018. Dopo le ipotesi della prima ora, le smentite e le titubanze, è stata confermata la coppia che si occuperà del concorso per le "Nuove Proposte" nella nuova veste immaginata dal direttore artistico Claudio Baglioni. Nuova perché a differenza degli ultimi anni, a Sanremo 2019 Big e Giovani gareggeranno insieme e le due competizioni non saranno più scorporate. Pippo Baudo torna quindi al suo amore di sempre, essendo il conduttore con più edizioni di Sanremo all'attivo in carriera, mentre Rovazzi si cimenterà per la prima volta nell'esperienza della conduzione.

Come funziona Sanremo Giovani

Spetterà proprio a Sanremo Giovani individuare i due artisti che giocheranno la stessa partita dei Big alla 69esima edizione del Festival di Sanremo. Saranno 24 i giovani che nella settimana di dicembre che porta alle festività natalizie si giocheranno la possibilità di arrivare direttamente sul palco dell'Ariston il prossimo febbraio. Alcuni provenienti da Area Sanremo (6 in tutto), gli altri 18 selezionati dal direttore artistico insieme alla commissione. I nomi dei 24 finalisti di Sanremo Giovani verranno svelati il 27 novembre.

Luca Barbarossa conduttore della striscia pomeridiana

Sanremo Giovani avrà quindi uno spazio televisivo a se stante, che non si limiterà alle due prime serate di dicembre, ma sarà preceduto da quattro giorni di appuntamenti pomeridiani, in onda dal 17 al 20 dicembre, affidati alla conduzione di Luca Barbarossa, in questi ultimi anni in gara a Sanremo, ma soprattutto consolidatosi come conduttore radiofonico di Radio 2.

Radio2 che avrà un ruolo importante, come sempre, nel racconto dell'avventura sanremese, essendo l'emittente ufficiale del Festival di Sanremo. Le serate dell'Ariston verranno contemporaneamente seguite dal Teatro del Casinò con la conduzione di Tamara Donà e Melissa Greta Marchetto.