Sono passato oltre 31 anni dalla prima puntata di Blob, ma il programma ideato da Enrico Ghezzi continua ad essere architrave imprescindibile della programmazione di Rai3. L'inizio del 2021 si apre proprio con Blob, che si reinventa per omaggiare tre grandi della musica italiana con speciali in seconda serata.

Il primo sarà Pino Daniele, di cui in questi giorni corrono i sei anni dalla morte del 2014. Lo speciale Blob dedicato all'artista partenopeo è previsto per il 5 gennaio su Rai3, a partire dalle 23.30. Seguirà poi quello dedicato a un altro grande cantautore come Paolo Conte, in onda la sera dell'Epifania, il 6 gennaio, con la triade che si chiuderà giovedì 7 gennaio, alla stessa ora, con uno speciale dedicato a Franco Battiato.

Il primo speciale su Pino Daniele

Protagonista dei tre speciali sarà proprio la mente di Blob, Enrico Ghezzi, che introdurrà la raccolta di video, facendo da elemento di raccordo tra le parti. Ad aprire il terzetto di speciali proprio quelli dedicato a Pino Daniele, che sei anni fa, nella notte tra il 4 e il 5 gennaio del 2014, moriva dopo una disperata e inutile corsa in ospedale in seguito ad un arresto cardiaco. L'artista, di certo il più influente della scena partenopea degli ultimi decenni, è stato ricordato in queste ultime ore da amici, parenti, ma anche figure istituzionali, che ne hanno esaltato il valore artistico e umano.

Dove vedere gli speciali di Blob

L'appuntamento con i tre speciali di Blob dedicati ai grandi della musica italiana, puntate dalla durata di 30 minuti circa, è previsto quindi per il 5, 6 e 7 gennaio in seconda serata su Rai 3 a partire dalle ore 23.30 circa, disponibile anche in diretta streaming da pc, tablet e smartphone sul portale Raiplay. Oltre che on demand sempre sul portale Rai.