18 CONDIVISIONI

Pieraccioni in cucina con Cannavacciuolo: “Meglio di Ratatouille”

Napoli e Firenze, un connubio suggestivo che ricorda coppie storiche come quella composta da Benigni e Troisi. Questa volta l’incontro è in cucina tra Antonino Cannavacciuolo e Leonardo Pieraccioni per una serie di ricette natalizie su Fox Life.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Spettacolo Fanpage.it
18 CONDIVISIONI
Immagine

Toscana e Campania, Firenze e Napoli. Un accostamento che evoca sempre un grande incontro nel mondo dello spettacolo, su tutti si pensi alla coppia composta da Roberto Benigni e Massimo Troisi. In cucina, l'ultima volta che abbiamo visto qualcosa del genere è stato proprio sulle nostre pagine, quando Saverio Tommasi incontrò Antonino Cannavacciuolo, lo chef di "Cucine da Incubo" nella sua Villa Crespi. Adesso un altro toscano va a far visita al buon Antonino, è Leonardo Pieraccioni che, come annuncia dal suo profilo ufficiale Facebook, è stato nelle cucine dello chef pluristellato per cimentarsi con un bel po' di ricette. Oggi scopriamo che saranno una serie di ricette speciali per la cena della vigilia e il pranzo di Natale, in onda su Fox Life. Non vediamo l'ora di vedere che cosa hanno preparato per noi, intanto Pieraccioni, al cinema proprio a Natale con "Un fantastico viavai", alza il tiro: "Sono meglio di Ratatouille…". 

AGGIORNAMENTO 2/12: la puntata speciale di "Cucine da Incubo" con Leonardo Pieraccioni ospite di Antonino Cannavacciuolo andrà in onda il prossimo mercoledì 11 dicembre alle ore 21, su Fox Life (canale 111 di Sky).

18 CONDIVISIONI
Cucine da Incubo, l'ultima impresa per lo chef Cannavacciuolo
Cucine da Incubo, l'ultima impresa per lo chef Cannavacciuolo
Le ricette di Cannavacciuolo in un libro: "In cucina comando io" (VIDEO)
Le ricette di Cannavacciuolo in un libro: "In cucina comando io" (VIDEO)
Chef Cannavacciuolo riapre le sue "Cucine da Incubo"
Chef Cannavacciuolo riapre le sue "Cucine da Incubo"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views