Un grande classico in occasione delle feste, in onda la sera di Santo Stefano, il 26 dicembre 2019 alle 21.20, su TV2000. È Piccole Donne, nella trasposizione cinematografica del 1949. Tratto dal celebre romanzo di successo della letteratura americana a firma di Louise May Alcott (1868), il film racconta le vicende delle sorelle March. Jo, Amy, Meg e Beth, interpretate da June Allyson, Elizabeth Taylor, Janet Leigh, Margaret O'Brien, vivono l'uscita dalla giovinezza e l'ingresso nell'età adulta, tra aspirazioni, batticuori e un'educazione sempre molto rigida. La scenografia, da fiaba, è stata premiata con l'Oscar nel 1950.

La trama del film

Negli anni della guerra di secessione americana, la famiglia March, composta dalle giovani figlie e dalla signora March (Mary Astor) è una famiglia modello. Il padre è partito per la guerra, lasciando la famiglia provata da forti rovesci finanziari. L’armonia però, non manca mai e il buon clima che si respira in casa darà spazio alle fantasticherie e alle vicende amorose delle ragazze. Il nipote di un vecchio generale che vive nella villa di fronte a loro, Laurie, si innamora di Jo, che lo tiene a debita a distanza, mentre Meg sembra gradire le attenzioni di un amico di Laurie. La serenità della famiglia viene turbata dalla notizia che il padre si è ammalato ed è ricoverato in un ospedale di New York, così, per permettere alla madre di andare a fargli visita, Jo si taglierà i capelli per venderli.

La serie tv Piccole Donne su Sky Atlantic

La mattina del 27 dicembre 2019 invece, a partire dalle 6.15, Sky Atlantic trasmetterà la miniserie del 2017 tratta dallo stesso romanzo. In questa versione della BBC, Emily Watson veste i panni di Margaret Curtis March, madre delle quattro piccole donne. Angela Lansbury, nel film Zia March, è un'anziana signora che ha un punto di vista ben più cinico rispetto alla madre: per lei, crescere quattro figli porta solo dolori, mal di testa e indigestioni. Mentre tutte le sorelle condividono storie d’amore con giovani uomini, la testarda Jo, interpretata da Maya Hawke, si lamenta di come l’essere donna sia la cosa peggiore che le possa essere capitata.

L'ultimo film con Emma Watson e Meryl Streep

Uscito a dicembre in America, in Italia arriverà il 9 gennaio 2020, diretto da Greta Gerwig e con un cast d'eccezione. Emma Watson sarà Meg, la sorella più grande, mentre le altre ragazze saranno interpretate da Florece Pugh, Eliza Scarlen e Saoirse Ronan, di nuovo sul set con la stessa regista dopo il candidato all'Oscar Lady Bird. Meryl Streep sarà zia March e Laura Dern la mamma delle quattro sorelle, Marmee.