Da Barbara D'Urso c'è Andrea Ripa di Meana, figlio di Carlo, marito di Marina Ripa di Meana. Figliastro della grande dama, da Barbara D'Urso è con il suo cagnolino per ricordare la gentilissima "mamma". Si ripercorre la vita mondana, le battaglie civili, le provocazioni. Lei voleva adottare ufficialmente Andrea, ma in realtà è solo moglie di Carlo ma Andrea è come se fosse suo figlio.

L'ultimo Natale in famiglia

Lei, dopo l'anno che ha avuto la diagnosi del tumore, non ha mai più festeggiato Natale in famiglia. Solo quest'anno, ha voluto tutti intorno. Credimi, io in trent'anni non l'ho mai vista così felice come il giorno di Natale. Perché aveva tutti intorno.

Il testamento

Viene mostrato un video, quello che è ufficialmente il video-testamento di Marina Ripa di Meana. Si parla della sedazione profonda, sperimentazione utilizzata proprio dalla dama.

Tutto ormai mi è difficile dopo Natale. Il tumore mi procura dolore insopportabile. Il momento della fine è davvero giunto, ho manifestato l'idea di un suicidio assistito in Svizzera ma mi è stato detto che potevo fare sedazione profonda. Posso scegliere di intraprendere questo momento ultimo tra i miei cari, ora so che non devo andare in Svizzera. Volevo dirlo a quanti costretti dal male che sono convinti di andare in Svizzera. A casa propria, o in ospedale, una persona può scegliere di tornare alla terra senza nessuna sofferenza, fatelo sapere.

Come lo ha saputo il marito Carlo

Lei non voleva farle sapere che stava andando via, così la sera prima ci volle a cena insieme. Lui sapeva. Era nella sua stanza, era in casa, ma non sapeva che Marina fosse morta. Eravamo nella stanza accanto. Mentre siamo entrati, io e Lucrezia e sua sorella per dirglielo, lui l'ha appreso dalla televisione e si è messo a piangere.