Dopo il successo di "Ciao Darwin", che con l'ottava edizione sta conquistando il pubblico da casa e vincendo la battaglia di ascolti contro il diretto concorrente "La Corrida", Paolo Bonolis proporrà un altro titolo del suo bouquet di programmi di successo, "Il senso della vita". A dare la notizia è Lucio Presta, storico agente di Paolo Bonolis, che in occasione di una presentazione del suo libro ha annunciato: "Bonolis farà una puntata de ‘Il senso della vita' da Matera, Capitale Europea della cultura, nel prossimo autunno". 

Una puntata sola, quella prevista al momento, che avrà forse una funzione esplorativa per far intuire a Mediaset se possa essere opportuno, in termini di riscontro di pubblico, riproporre una nuova edizione del programma condotto dal presentatore romano, oramai colonna di Mediaset da anni, in grado di garantire all'azienda numeri ben al di sopra delle medie di rete.

Il senso della vita in onda dal 2005

"Il senso della vita" fu inaugurato il 24 novembre 2005, in formato Late Night, in onda in seconda serata una volta alla settimana fino al 26 maggio 2008. Buono il riscontro di pubblico ed anche di critica, un successo che portò ad un nuovo formato della trasmissione, spostata in prima serata alla domenica dal 27 marzo al 15 maggio 2011.

Tanti i personaggi del mondo dello spettacolo e della politica che si sono prestati alle foto interviste di Bonolis: Michele Placido, Renato Zero, Walter Veltroni, Vittorio Sgarbi, Gianfranco Funari, Woody Allen, Roberto Benigni, Silvio Berlusconi, Gore Vidal, Franco Califano, Enrico Mentana. sono solo alcuni dei personaggi che nel corso degli anni si sono raccontati attraverso le istantanee di una vita, segmento televisivo che è poi divenuto il modello per molti altri programmi di interviste, tutt'oggi in onda sulle principali reti nazionali.