Non sarà Barbara D’Urso a fare da madrina al piccolo Michele, figlio di Paola Caruso. La conduttrice si è ritrovata nella scomoda condizione di dover rifiutare la proposta durante la diretta di Pomeriggio5. Era stata Paola a chiederglielo, probabilmente per ringraziarla per l’impegno profuso dalla D’urso che con le sue trasmissioni ha seguito la gravidanza di Paola e l’ha aiutata a ritrovare la madre biologica in diretta a Live – Non è la D’Urso. Per pareggiare i conti e testimoniarle gratitudine e affetto, Paola le ha quindi chiesto di tenere a battesimo il suo bambino.

Il no di Barbara D’Urso

Ti ringrazio, ma non posso. Anche se c'è un rapporto speciale tra me e Michelino, farei un torto a tutte le mamme che sono state qui in trasmissione e mi hanno chiesto di fare la madrina dei loro figli. Io cerco di essere uguale con tutti, anche se a ti amo in maniera particolare e anche Michelino. Lo sarò col cuore” ha risposto Barbara, rifiutando delicatamente la proposta della Caruso. Paola dovrà cercare in tempi record un’altra madrina per il suo bambino. Michele, infatti, sarà battezzato il prossimo 22 settembre.

Il battesimo in diretta a Domenica Live

Il piccolo Michele, che la Caruso sostiene sia nato dalla relazione con l’ex compagno Francesco Caserta, sarà battezzato tra due settimane circa. La cerimonia sarà seguita in diretta da Domenica Live, trasmissione domenicale condotta proprio dalla D’Urso che tornerà in onda in diretta proprio da 22 settembre. Paola ha confessato alla conduttrice di essersi legata profondamente a Moreno Merlo, ex single di Temptation Island. “Con tutto quello che mi è successo ero un po' bloccata con gli uomini, ma lui è stato bravo a conquistarmi” ha confessato emozionata, seduta per la prima volta in uno studio televisivo accanto al suo nuovo compagno.