In un mercoledì sera di mezza estate il pubblico si divide davanti ad una inaspettatamente variegata offerta televisiva, che accontenta contemporaneamente gli appassionati di scienza, quelli di sport, quelli di cronaca e di serie Tv, con una distribuzione di pubblico interessante. La prima cosa da dire è che Canale 5 potrebbe aver trovato in "Manifest" un prodotto destinato a segnare quest'estate televisiva. La rete ammiraglia Mediaset è la più vista della serata, con 2.567.000 spettatori pari al 14.5% di share registrati dalla puntata d'esordio (qui le anticipazioni della seconda puntata del 10 luglio), mentre è stata già confermata una seconda stagione.

A debita distanza ci sono poi le tre reti Rai, che si spartiscono una sostanziosa fetta di pubblico offrendo al pubblico una proposta molto diversificata. Testa a testa tra "SuperQuark" e "Chi l'ha visto?", vicinissimi in fatto di numeri: il programma di Piero Angela conquista 1.828.000 spettatori pari al 10.4% di share, mentre quello condotto da Federica Sciarelli ha raccolto davanti al video 1.791.000 spettatori pari ad uno share del 10.8% di share. Degno di nota il risultato della Cerimonia di apertura delle Universiadi 2019 che ha interessato 1.420.000 spettatori pari all’8.4% di share.

Ascolti mercoledì 3 luglio 2019, le altre reti

Su Italia 1 "E.T. Extraterrestre" ha catturato l’attenzione di 794.000 spettatori, pari al 4.7% di share. Su Rete4 "I Legnanesi – La Famiglia Colombo" totalizza un a.m. di 829.000 spettatori con il 5.1% di share. Su La7 "Hawtorne – Angeli in Corsia" ha registrato 267.000 spettatori con uno share dell’1.9%. Su TV8 "Harry, ti presento Sally…" ha segnato l’1.8% con 337.000 spettatori mentre sul Nove "Diverso da chi?" ha catturato l’attenzione di 407.000 spettatori (2.2%).