Il prossimo 25 aprile andrà in onda la notte degli Oscar 2021. Come ogni anno, l'evento è atteso con trepidazione. Anche se non è stato possibile recarsi al cinema per vedere le pellicole candidate, tutti i film in lizza per i prestigiosi premi assegnati dall'Academy of Motion Picture Arts and Sciences sono stati resi disponibili sulle piattaforme di streaming.

Dove vedere in streaming i film candidati agli Oscar? La maggior parte dei titoli si possono trovare su Disney+, Apple TV+ e YouTube, ma alcuni sono stati caricati anche su Amazon Prime Video, il servizio offerto da Amazon agli abbonati Prime.

I film della 93esima edizione degli Oscar che potete vedere su Prime Video sono quattro, per un totale di 12 candidature: Sound of Metal, One Night in Miami…, Borat – Seguito di film cinema e Time.

I film candidati agli Oscar 2021 disponibili su Amazon Prime Video

State recuperando tutti i film candidati agli Oscar, ma non sapete dove reperirli? Quattro delle pellicole sono state acquistate da Amazon e sono distribuite tramite il servizio Prime Video. Ecco quali sono i film Amazon Original.

Sound of metal

Uno dei titoli più discussi di quest'anno è sicuramente Sound of Metal, un film drammatico in gara con sei candidature: miglior filmmiglior attore  (Riz Ahmed)miglior attore non protagonista (Paul Raci)miglior sceneggiatura originalemiglior montaggiomiglior suono.

Con Darius Marder alla regia, il film racconta di un batterista che, un giorno, si trova a dover fare i conti con la perdita dell’udito e, di conseguenza, l'abbandono della sua carriera. Dopo un periodo di disperazione, viene indirizzato verso un centro di riabilitazione per sordi. Questa esperienza cambierà per sempre la sua vita e la sua visione delle cose del mondo.

One night in Miami…

Molto chiacchierato è anche un altro film drammatico, One Night in Miami…, con tre nomination: miglior attore non protagonista (Leslie Odom), Jr.miglior sceneggiatura non originalemiglior canzone originale (Speak Now).

Si tratta di un lungometraggio biografico e di un adattamento cinematografico tratto dallo spettacolo teatrale omonimo realizzato da Kemp Powers. Al centro della storia. la cui regia è affidata a Regina King, c'è l'incontro tra Malcolm X, Cassius Clay, Sam Cooke e Jim Brown, in cui finzione e realtà si mescolano e raccontano una storia molto forte.

Borat – Seguito di film cinema

Già premiato ai Golden Globes 2021, si inserisce nella rosa dei candidati anche Borat, seguito di film cinema, con il quale torniamo a sorridere insieme al giornalista Borat Sagdiyev , alle prese con un nuovo incarico. Alla regia c'è Jason Woliner.

Sequel di Borat – Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan, uscito nel 2006, vede Borat intento ad ingraziarsi il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

Il film è in concorso per le categorie miglior attrice non protagonista (Maria Bakalova) e miglior sceneggiatura non originale.

Time

Tra i candidati agli Oscar disponibili su Prime Video c'è anche un documentario: si tratta di Time, diretto da Garrett Bradley e nominato proprio nella categoria miglior documentario.

Al centro del documentario c'è la vicenda di Sibil Fox Richardson, una donna che, insieme ai suoi sei figli, combatte affinché suo marito Robert venda rilasciato dal carcere dove si trova dal 1997.

Come vedere i film candidati agli Oscar 2021 su Prime Video

Come fare per vedere i film candidati agli Oscar 2021 su Amazon Prime Video?

Prime Video è riservato agli abbonati Amazon Prime, i quali, accedendo alla loro pagina personale, potranno entrare nella sezione della piattaforma dedicata al servizio e guardare tutti i film e le serie tv disponibili.

Se non avete mai sottoscritto l'abbonamento a Prime, potrete procedere in pochi step: eseguite l'accesso al vostro account Amazon, cliccate su "Amazon Prime Video" nel menù a tendina ed eseguite la procedura di registrazione.

I nuovi utenti avranno diritto ad un mese di prova gratuito, al termine del quale, se non avrete disdetto l'abbonamento, vi sarà sottratta la cifra pari al costo mensile dell'abbonamento.