I telespettatori Tv considerano oramai un diritto acquisito le frecciatine a distanza tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe. La lite tra i conduttori, che per anni si sono trovati a condividere lo stesso studio televisivo de I Fatti Vostri, nascondendo in maniera relativamente efficace la loro antipatia reciproca, continua a generare strascichi. La Tv stessa continua ad addentrarsi nelle curve del loro diverbio per tirare fuori qualche virgolettato, quella parolina in più che faccia notizia. E questa volta ci è riuscito Massimo Giletti, che a "Non è l'Arena" ha ospitato Giancarlo Magalli (i due condividono l'aver condotto il programma mattutino ideato da Michele Guardì) per una puntata speciale di Pasqua dedicata a satira e parodie.

Magalli in questa occasione non si è limitato a rivelare che Ubaldo Pantani stia studiando una sua imitazione, ma ha risposto alla domanda provocatoria di Giletti, che gli ha chiesto qualcosa rispetto ad Adriana Volpe. E Magalli, con il suo solito spirito e quella vena politicamente scorretta ha risposto: "Con le bestie non parlo". Leggero momento di imbarazzo in studio, con Giletti che tenta di glissare sulla risposta del conduttore, e immediata risposta di Adriana Volpe via social: "A Pasqua Giancarlo Magalli ad una domanda su Adriana Volpe dice : Non parlo con le bestie “ … posso solo rispondere che “ A Pasqua il rispetto per le donne non è risorto !".

La rottura definitiva tra Giancarlo Magalli e Adriana Volpe è avvenuta due stagioni fa, quando si consumò in diretta l'ennesimo battibecco tra loro, incapaci quella volta di trattenere il fastidio reciproco. Nella stagione successiva la Rai corse ai ripari lasciando a Magalli la conduzione de I Fatti Vostri e cambiando la collocazione di Adriana Volpe, spostata al fianco di Massimiliano Ossini alla conduzione di "Mezzogiorno in Famiglia". Una diatriba, tra i due, che dagli studi televisivi è migrata verso i tribunali, con una denuncia per diffamazione.