Nicoletta Orsomando, la regina delle "Signorine Buonasera", le storiche annunciatrici televisive della Rai, compie 90 anni il prossimo 11 gennaio. Per festeggiarla, le colleghe di sempre si sono riunite tutte per un fantastico pranzo di compleanno, testimoniato da una fotografia pubblicata da Rosanna Vaudetti, oggi 81 anni, che ha catturato attenzione, like e commenti da tantissimi utenti.

Le signorine Buonasera presenti nella foto

Tra nostalgia e tenerezza, ci sono le più famose al pranzo di compleanno per i 90 anni di Nicoletta Orsomando. Da sinistra a destra, ci sono Gabriella Farinon, che ha presentato anche Sanremo per tre edizioni, Aba Cercato, che ha lavorato dal 1959 al 1983. A seguire, subito alla sinistra della splendida Orsomando c'è proprio Rosanna Vaudetti, proprietaria dello scatto, seguita dalla mitica Maria Giovanna Elmi e da Paola Perissi, che ha fatto la conduttrice e annunciatrice dal 1979 fino al 2000. A lei, è legato il celebre "Almanacco del giorno dopo".

Nicoletta Orsomando, da Napoli è diventata la regina d'Italia

È nata a Casapulla, in provincia di Napoli, nel 1929 ed ha lavorato in Rai dal 1953 al 1993. Questo fa di lei la "mamma" delle signorine Buonasera, sebbene la prima in assoluta, colei che annunciò l'inizio delle trasmissioni, fu Fulvia Colombo. Non solo il ruolo di "signorina Buonasera": la Orsomando ha condotto "Cineselezione", una delle prime rubriche che ha parlato di cinema all'interno delle trasmissioni del servizio pubblico ed ha presentato un'edizione del Festival di Sanremo, quella del 1957.

Il mito di Maria Giovanna Elmi

Classe 1940, Maria Giovanna Elmi è sicuramente tra le più note annunciatrici televisive. Nota anche come "la fatina", è stata in Rai dal 1968 al 1988. L'apice della popolarità è stato raggiunto sul finire degli anni '70, quando ha condotto per due edizioni di fila il Festival di Sanremo. Negli anni '90, la popolarità è scemata per poi rinnovarsi in seguito alla sua partecipazione a una delle edizioni Rai dell'Isola dei Famosi.

Rosanna Vaudetti, il primo volto di Rai2

Rosanna Vaudetti, classe 1937, sarà ricordata per sempre come il primo volto di Rai2. È stata lei, infatti, la prima persona ad andare in onda sul secondo canale del servizio pubblico, oltre ad essere la prima persona in assoluto ad essere andata su trasmissioni a colori. Ha lavorato in Rai dal 1961 al 1998. A lei, oltre agli annunci televisivi, è legato anche "Giochi senza Frontiere".

Gabriella Farinon, dagli annunci al cinema

Gabriella Farinon, classe 1941, è forse tra le più belle delle "signorine Buonasera". Ricordiamo una sua partecipazione al film collettivo "Signori e signore, buonanotte", in cui interpretò se stessa. Un film che è una pietra miliare della comicità e della satira italiana, scritto e diretto da Luigi Comencini, Nanni Loy, Mario Monicelli, Ettore Scola, Age Incrocci, Leonardo Benvenuti, Piero De Bernardi, Luigi Magni, Furio Scarpelli, Ruggero Maccari e Ugo Pirro. Come le colleghe, anche lei ha presentato il Festival di Sanremo per ben tre edizioni: nel 1969, 1973 e 1974. Una bellezza che stregò anche Playboy, per il quale posò nuda nel 1975. Ha posato nuda, nel 1975, per l'edizione italiana di Playboy.

Aba Cercato, la signorina delle fette biscottate

Forse i più agée ricorderanno le fette biscottate "Aba", per quel nome l'azienda produttrice si ispirò proprio a lei, che ne divenne testimonial, Aba Cercato. Nata a Bologna nel 1939, entra in Rai nel 1959 come "signorina Buonasera", nel 1961 inaugura il secondo programma della storia della televisione e diventa rapidamente uno dei volti più popolari d'Italia. Lascia la Rai nel 1983 per passare a Canale 5 e condurre il programma del mattino "Buongiorno Italia". È una giornalista iscritta all'Ordine dei Giornalisti dal 1972. Sua nipote, Flavia Cercato, è oggi una conduttrice radiofonica e opinionista di successo.