È contraddittoria la partecipazione di Nicola Savarese a Ciao Darwin 2019. Modello originario di Vico Equense, non è uno sconosciuto. Nel 2018 ha vinto il titolo di Mister Italia, conquistando pubblico e giuria con la sua bellezza e lo charme manifestato in passerella. Partecipa allo show condotto da Paolo Bonolis nella puntata del 29 marzo 2019 per la squadra delle Rape. Eppure, risulta essersi laureato in Ingegneria Civile.

Chi è Nicola Savarese

Alto 1,90, Nicola coltiva il sogno di realizzarsi nel mondo dello spettacolo. Sogna una carriera da attore o presentatore. Savarese ha sbaragliato la concorrenza composta da 400 candidati al titolo di più bello d’Italia. A premiarlo è stata la presentatrice Adriana Volpe. A piche ore dall’incoronazione, ha dichiarato: “Sono ancora incredulo. Già stamattina sento tutto il peso, nel senso di onore e responsabilità, che porta questa fascia. Ringrazio la mia famiglia, i miei amici, so che da Vico Equense e da tutta la Costiera hanno fatto il tifo per me. Ringrazio soprattutto la giuria per aver creduto nelle mie potenzialità e gli organizzatori di un concorso che reputo di eccellenza”.

La laurea in Ingegneria

Savarese è laureato in Ingegneria e iscritto all’albo con specializzazione in sicurezza sul lavoro. Appassionato di basket, ha giocato per anni nelle minors campane nel ruolo di playmaker. A vincere il titolo prima di lui era stato un altro napoletano, Nicola Punzo. Il 32enne è stato spesso ospite dei talk show di Barbara D’Urso, cui ha partecipato dopo avere vinto il titolo di più bello d’Italia. Già all’epoca della partecipazione al concorso, aveva ammesso di avere presto parte alle selezioni nella speranza di essere notato: “Ho partecipato a questo concorso allo scopo di poter partecipare a qualche reality, ma il mio obbiettivo è avere una carriera in TV per partecipare a qualche film. Dunque ad oggi sto pensando di studiare recitazione”.