21 Giugno 2016
18:18

Nicola Porro va a Mediaset, “Matrix” chiude dopo più di dieci anni

Cambio d’assetto a Mediaset, dove da settembre 2016 arriverà Nicola Porro con due spazi a settimana in seconda serata. Telese si sposta, per ideare un nuovo programma lontano dalla logica del talk e la notizia è che, dopo dieci anni, Matrix potrebbe chiudere definitivamente.
A cura di Andrea Parrella

 

Aggiornamento 5 luglio 2016 – In seguito alla presentazione dei palinsesti ufficiali Mediaset 2016-2017, risulta che Nicola Porro condurrà una edizione completamente rinnovata di Matrix, con due puntate in seconda serata a settimana. Il marchio dovrebbe dunque essere salvo e Canale 5, a dispetto delle indiscrezioni della vigilia, non lo metterà in cantina.

Nicola Porro avrà un programma tutto suo su Canale 5, con due seconde serate a settimana, sostituendo virtualmente Matrix. Si dice virtualmente perché, pur occupandone lo spazio, Nicola Porro penserà ad un format completamente nuovo per questa esperienza esaltante alla quale si appresterà dal prossimo autunno. In un video postato su Facebook ha elogiato i vertici di Mediaset, che gli hanno concesso piena libertà autoriale nel concepimento del programma e accenna anche alla querelle con Rai Due, dopo il rifiuto dello spazio televisivo che la neodirettrice di rete Ilaria Dallatana gli aveva proposto in luogo dello spazio di Virus.

La polemica di Porro per la chiusura di Virus

Il giornalista avrà dunque una casa televisiva anche il prossimo anno, scongiurando così ogni presunto bavaglio messo al giornalista, conduttore fino a poche settimane fa del talk show politico di Rai Due Virus, chiuso da Rai Due. "Non si tratta di un problema di ascolti, e nemmeno dell’ultima puntata sui vaccini", aveva commentato Porro dopo la cancellazione del programma, facendo riferimento al discusso dibattito scatenatosi alla puntata del 12 maggio intorno al tema delle vaccinazioni, quando fecero molto discutere alcune affermazioni di Red Ronnie ("Demenziale vaccinare i bambini") e Eleonora Brigliadori, sollevando le proteste del medico Roberto Burioni.

Telese resta a Mediaset, Matrix in cantina

Va dunque aperta una parentesi su Luca Telese e di Matrix. A differenza di quanto si credesse, ovvero le ipotesi di un suo ritorno a La 7, Telese rimarrà alla corte di Mediaset, con un progetto tuttavia diverso, come ha annunciato il direttore Crippa: "Dopo Matrix si occuperà di un nuovo programma informativo che non prevede dibattito tra ospiti ma approfondimento giornalistico dei grandi temi d'attualità". Questo non significa solo una sorta di avvicendamento con Porro, ma anche la chiusura apparentemente definitiva di Matrix. Il programma con la riconoscibilissima musica dei The Wings in apertura, ideato nel 2005 da Enrico Mentana dopo l'addio alla direzione del Tg5, chiuderà probabilmente i battenti in maniera definitiva, dopo aver visto tre avvicendamenti alla conduzione: fu Alessio Vinci a sostituire Chicco Mentana nel 2009, dopo le forti divergenze succedute ad uno speciale non concesso per la morte di Eluana Englaro, pur di non interrompere la messa in onda del Grande Fratello; poi, due anni fa, a prendere in carica il programma era stato proprio Luca Telese. Mediaset ha dunque deciso di mettere definitivamente in cantina un format dai risultati altalenanti, che è stato tuttavia un marchio identitario di Canale 5?.

Rivoluzione Matrix: il programma di Canale 5 torna con Nicola Porro e Piero Chiambretti
Rivoluzione Matrix: il programma di Canale 5 torna con Nicola Porro e Piero Chiambretti
La Rai cancella Virus, Nicola Porro:
La Rai cancella Virus, Nicola Porro: "Non c'entrano gli ascolti o la puntata sui vaccini"
Gianluca Semprini lascia Sky e va a Rai 3,
Gianluca Semprini lascia Sky e va a Rai 3, "Ballarò" chiude dopo 14 anni
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni