Mercoledì 24 giugno, in onda su Canale5 il finale di New Amsterdam 2. Anche la seconda stagione, dunque, saluta gli spettatori. In tanti si sono appassionati alle vicende di Max Goodwin e ora si chiedono: New Amsterdam 3 si farà? La risposta è un netto sì. A gennaio del 2020, infatti, è stato annunciato che la serie tv con Ryan Eggold è stata rinnovata addirittura per altre tre stagioni.

New Amsterdam 3, anticipazioni terza stagione

Il produttore esecutivo della serie, David Schulner, ha rilasciato un'intervista a Tv Guide nel corso della quale ha dato qualche anticipazione sulla trama della terza stagione. Ovviamente non mancheranno i colpi di scena. Gli spettatori avranno modo di conoscere ancora meglio i personaggi. La sintonia tra Max Goodwin e la dottoressa Helen Sharpe sembra non sia destinata a evolversi in una relazione romantica per il momento. Schulner, infatti, ha spiegato che l'idea è quella di spingere la Sharpe tra le braccia del collega Cassian Shin. Non mancheranno, inoltre, gli scontri tra Max e Cassian per via del diverso approccio alla professione medica. Iggy deciderà di adottare un figlio. Ovviamente, si lascerà spazio ai temi che da sempre caratterizzano questa serie come ad esempio le ingiustizie nel sistema medico e l'avidità di chi mette il profitto al di sopra della salute dei pazienti.

Dopo la pandemia, potrebbero esserci dei cambiamenti

Proseguono i lavori per definire la trama e Schulner non esclude che possano esserci drastici cambiamenti dovuti alla pandemia: "Tutti i nostri piani sono volati dalla finestra a causa della pandemia. Nella terza stagione dovremo ripensare a tutto. Le priorità degli autori cambieranno dopo questa pandemia. Viviamo in un mondo nuovo, la trama non può risultare falsa. Se ci saranno nuovi attori? Al momento non sitiamo pensando di aggiungere altri personaggi".