135 CONDIVISIONI
27 Settembre 2021
08:39

Nego do Borel, il rapper accusato di molestie a Dayane Mello disperato: “Finirò per uccidermi”

Il cantante, squalificato dal reality brasiliano La Fazenda dopo le accuse di molestie ai danni di Dayane Mello, pubblica un video sui social in cui chiarisce la sua posizione: “La polizia ha scoperto che non c’è stato nessuno stupro”. Poi, non riuscendo a trattenere le lacrime, aggiunge: “Finirò per togliermi la vita e non sto bluffando”.
A cura di Andrea Parrella
135 CONDIVISIONI

Non si placa la polemica per quanto accaduto a La Fazenda, il reality brasiliano dove nelle scorse ore è arrivata la squalifica del rapper Nego Do Borel, accusato di molestie ai danni di Dayane Mello. La modella, concorrente del reality brasiliano ed ex GF Vip, si è trovata al centro di una spiacevole situazione, subendo delle avances particolarmente pesanti che hanno portato prima all'esclusione del cantante, quindi ad accertamenti su quello che sarebbe accaduto.

Uscito dalla casa e dopo essersi riappropriato dei social, Nego Do Borel è tornato su Instagram con un video diretta in cui ha prima negato tutte le accuse, chiedendo scusa a sua mamma e sua nonna, infine minacciando il suicidio: “Ho conosciuto Dayane, una persona meravigliosa, gentile ed amichevole. Ci siamo piaciuti e sono sincero, non ho ancora capito perché sono qui a casa mia. E’ perché Dayane ha dormito con me da ubriaca? Voglio chiedere per prima cosa scusa a mia mamma, mia nonna e le mie zie che sono donne. E poi volevo scusarmi con tutte le donne. Anche se non sono stato una persona cattiva in quel momento”. Quindi, in lacrime, Do Borel ha proseguito ricostruendo la dinamica dei fatti e specificando come le autorità abbiano chiarito non ci sia stata alcuna forma di violenza:

“Dopo che lei ha rifiutato le mie avances siamo andati a dormire, la polizia ha scoperto che non c’è stato nessuno stupro. Ma nonostante questo io e la mia famiglia siamo stati attaccati e siamo stati vittima di razzismo. Finirò per togliermi la vita e non sto bluffando. Non voglio venire etichettato come un criminale, cavolo! Ci sono così tante persone là fuori che fanno del male, mi chiedo cosa ho fatto di male io per meritarmi così tanto odio?”

Nel frattempo, dal team di Dayane Mello arriva un comunicato che critica pesantemente la produzione dopo il racconto fatto della vicenda durante l'ultima puntata andata in onda, in cui si descriverebbe una situazione distorta rispetto a quanto sia realmente accaduto: "Mostrando una narrazione distorta dei fatti – si legge nel comunicato – in cui hanno posto la vittima di abusi come qualcuno che ha cercato di mettersi in quella situazione, oltre a romanzare tutto ciò che è successo. Per vendere la storia costruita al pubblico, il programma ignora persino la relazione di Dayane con un altro partecipante, con il quale ha già scambiato diversi baci e nessuno è stato mostrato".  

135 CONDIVISIONI
Nego do Borel dopo la squalifica per molestie a Dayane Mello: “Votate per lei, se lo merita”
Nego do Borel dopo la squalifica per molestie a Dayane Mello: “Votate per lei, se lo merita”
Squalificato da La Fazenda Nego do Borel accusato di molestie da Dayane Mello
Squalificato da La Fazenda Nego do Borel accusato di molestie da Dayane Mello
Dayane Mello vittima di molestie nel reality A Fazenda
Dayane Mello vittima di molestie nel reality A Fazenda
36.946 di Spettacolo Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni