Nancy Coppola continua la sua battaglia contro Alberico Lemme, il dietologo diventato uno dei volti televisivi più presenti del piccolo schermo italiano. L'ex naufraga dell'Isola dei Famosi, ospite di Barbara D'Urso, ha spiegato ulteriormente il motivo del suo rifiuto a partecipare al Maurizio Costanzo Show nei giorni scorsi: "il mio rifiuto è stato di comune accordo con Costanzo. Io ho conosciuto Lemme lì e Maurizio mi aveva anticipato un suo attacco proprio perché ero dimagrita meno degli altri. E visto che quello era il mio trampolino di lancio, io non volevo giocarmela con un discorso sulla mia fisicità, ma una discussione artistica".

Nancy Coppola aveva anticipato questa decisione sui social, spiegando di aver saputo, appunto, che Lemme l'avrebbe attaccata durante la prima puntata del Costanzo Show per essere stata la naufraga ad aver perso meno chili di tutti durante tutta la durata del reality. "Sono dimagrita, 9 chili, magari in confronto alle altre magre si vede di meno", ha raccontato a Barbara D'Urso, spiegando il suo no alla trasmissione chiedendo rispetto per sé e le donne in carne. La Coppola ha anche ammesso di aver conosciuto solo negli ultimi giorni Lemme, proprio in occasione della trasmissione di Costanzo, e di credere che lui possa fare il suo lavoro anche in modo diverso:

Io gli consiglierei di fare molto meno. Il suo è un bel lavoro, potrebbe aiutare molte persone e quindi non c'è bisogno che insulti. Di lui non so niente, so solo che voleva insultarmi e non conosco nemmenola sua dieta. Non so se la proverei o meno