Nadia Rinaldi è la protagonista della puntata del 2 maggio de I Soliti Ignoti. Puntata speciale per Amadeus, grande tifoso dell'Inter che questa ha festeggiato il suo diciannovesimo scudetto sopraggiunto matematicamente grazie al pareggio dell'Atalanta. Il gioco del prime time di Rai1 vede come protagonista l'attrice romana che, all'età di 53 anni, ha già vissuto numerose trasformazioni. Dopo aver perso più di 80 kg, il fisico e l'aspetto radicalmente cambiato, Nadia Rinaldi ha anche affrontato il dramma del Covid.

Nadia Rinaldi ha perso al gioco dei Soliti Ignoti

Nadia Rinaldi ha saputo giocare una buona partita arrivando a un montepremi di 121.000 euro al gioco del parente misterioso, che si è rivelata come la sorella di uno degli ignoti. Forte della cifra accumulata, l'attrice ha deciso di dimezzare la cifra e avere così una possibilità su quattro di indovinare. Successivamente ha usufruito del binocolone, decurtando ancora la cifra e giocando per un totale di 48.400 euro. Purtroppo non è riuscita a vincere la somma da devolvere in beneficenza.

Nadia Rinaldi, la vita privata: il suo ex marito e i due figli

La vita privata di Nadia Rinaldi è stata costellata da difficoltà. È stata sposata con Francesco Toraldo con cui ha avuto sua figlia Francesca. In una intervista recente, al programma di Eleonora Daniele "Storie Italiane", aveva raccontato che il suo ex marito era poco presente nella vita di sua figlia. Nadia Rinaldi ha anche un altro figlio, si chiama Riccardo Mandolini ha 21 anni ed è nato dal rapporto dell'attrice di "Faccione" con l'attore teatrale Mauro Mandolini. Proprio Riccardo Mandolini è stato un grande protagonista di una serie Netflix molto popolare: "Baby".

Le operazioni chirurgiche, il Covid e la paura di morire

In una intervista concessa al settimanale "Nuovo", Nadia Rinaldi ha raccontato il suo percorso di dimagrimento: “Ho voluto riacquistare la mia autostima in modo da poter avere di nuovo la forza di guardarmi allo specchio come quando avevo 16 anni”. Attraverso dieta e una serie di interventi per la modellazione dell'addome e la rimozione della pelle in eccesso, Nadia Rinaldi ha trasformato se stessa perdendo ottanta chili. Nadia Rinaldi ha affrontato il Covid e ha raccontato la sua esperienza terribile, passando più di 28 giorni a letto riuscendo ad alzarsi a fatica e non riuscendo a dormire né tantomeno a mangiare: "Ho davvero avuto paura di morire, mi tormentava l'idea di come avrebbero fatto i miei figli senza di me".