1 Agosto 2021
21:51

Mtv compie 40 anni, il 1 agosto del 1981 il canale che cambiava la storia della Tv

Era il 1 agosto 1981 quando negli Stati Uniti si accendeva un canale che si è poi rivelato rivoluzionario per la storia della Tv. “Signore e signori, rock and roll”, le prime parole del conduttore John Lack, che con l’obiettivo di coniugare il meglio della Tv con il meglio della musica, si apprestava a cambiare la storia del costume.
A cura di Andrea Parrella

"Ladies and gentleman, rock and roll". Con queste parole John Lack apriva la prima trasmissione di Mtv, il canale tematico negli Stati Uniti il 1 agosto del 1981, accompagnato dalle immagini dello sbarco sulla Luna, che avrebbe cambiato la storia della musica e della televisione, intercettando e dettando le tendenze musicali di diverse generazioni. Lack, tra i pionieri che contribuirono a dare vita a quel progetto ambizioso, aggiungeva al suo lancio un altro motto: "The best of Tv combined with the best of radio" ("il meglio della Tv unito al meglio della radio").

L'arrivo dei VJ

Un claim che è diventato in effetti realtà, visto che Mtv approfittava dell'esplosione dei videoclip musicali per raccontare la musica in una nuova veste, che sapesse intercettare il linguaggio dei più giovani, grazie all'invenzione della figura del VJ. Quelli che poi sono arrivati anche qui in Italia, quando la rete ha esordito definitivamente nel 1997. Da Enrico Silvestrin a Camila Raznovich, Paola Maugeri, Daniele Bossari e poi Marco Maccarini, Giorgia Surina, Carolina Di Domenico, Alessandro Cattelan. Sono tanti i volti i "giovani per i giovani" lanciati dal canale tematico e diventati volti affermati della Tv generalista nel corso degli anni.

Il luogo delle serie Tv e degli anime

Ma Mtv non è stato solo il luogo della musica in Tv. Negli anni la rete ha avuto anche un ruolo importante nell'accogliere titoli di anime e serie Tv, da Daria a Slam Dunk, passando per Scrubs, che è arrivato qui in Italia proprio attraverso le frequenze di Mtv.

Il declino con l'arrivo del web

Se per vent'anni Mtv ha saputo dettare le tendenze, l'avvento dell'era digitale e di piattaforme video come Youtube ha inevitabilmente reso meno "indispensabile" il canale rispetto al racconto della musica, nazionale e internazionale. Una svolta che ha portato, nel corso degli anni, a una perdita di centralità nel sistema televisivo e a relegare la stessa rete nel territorio del ricordo nostalgico di un canale che ha segnato senza ombra di dubbio la fine dello scorso millennio e l'inizio del nuovo.

Harry Potter compie 20 anni, il 16 novembre 2001 la data che ha cambiato la storia
Harry Potter compie 20 anni, il 16 novembre 2001 la data che ha cambiato la storia
12 di Videonews
Storia di una famiglia perbene conquista gli ascolti tv, la fiction di Canale 5 convince il pubblico
Storia di una famiglia perbene conquista gli ascolti tv, la fiction di Canale 5 convince il pubblico
Loretta Goggi commossa sul palco, è festa per i 40 anni di Maledetta Primavera
Loretta Goggi commossa sul palco, è festa per i 40 anni di Maledetta Primavera
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni