La quarta stagionale di Mr. Robot, la conclusiva, è pronta al debutto negli Stati Uniti, su USA Network il 6 ottobre. Pochi giorni dopo, su Premium Action, il debutto in Italia: il 15 ottobre alle 21.15. La serie con Rami Malek, premio Oscar come miglior attore protagonista per il ruolo di Freddie Mercury in "Bohemian Rhapsody", ha segnato un punto di svolta nella serialità americana, conquistando due Emmy (a Rami Malek e Mac Quayle, rispettivamente miglior attore protagonista e miglior colonna sonora originale), due Golden Globe (miglior drama e Christian Slater, miglior attore non protagonista) e lanciando in orbita la carriera di Malek.

La quarta stagione

La quarta stagione di "Mr. Robot" si svolge tutta nella settimana di Natale del 2015. Bisognerà colpire l’élite dell’élite. Elliot Anderson e Mr. Robot avranno quindi tutta l'intenzione di colpire Whiterose e l’Armata Oscura, lo spietato Phillip Price e l’intero apparato della E Corp, oltre ad altre potenze del terrore. Qualsiasi pericolo attenda Elliot ed il suo folle alter ego, è abbastanza per far sì che persino il lato Robot dell’hacker si allarmi. Ottime le recensioni di chi ha visto il primo episodio in anteprima. Daniel D’Addario, che ha visto in anteprima Unauthorized, il primo episodio, scrive: "Esmail adopera la macchina da presa con una sicurezza mai vista prima. La quarta stagione è un film muscolare e, per inciso, con le migliori riprese di sempre di New York".

Il cast di Mr. Robot

Creata e diretta da Sam Esmail, il cast di Mr. Robot è composto, oltre che dai già citati Rami Malek e Christian Slater,  da Bobby Cannavale, Grace Gummer, Portia Doubleday, Carly Chaikin, Martin Wallström, Michael Cristofer e BD Wong. È stata la serie rivelazione degli ultimi cinque anni, si conclude con la quarta stagione un progetto che ha strizzato l'occhio alle critiche sociali di "Fight Club" e "Dexter", e che ha fatto grande il volto di Malek e il brand di USA Network.