video suggerito
video suggerito

Morto Sandro Mayer, il saluto degli amici dello spettacolo: “Ciao direttore”

Dal mondo televisivo a quello del giornalismo, tantissimi sono i messaggi di cordoglio per ricordare Sandro Mayer, il direttore di DiPiù e DiPIù Tv morto a Roma a 77 anni. Lo hanno ricordato sui social e in diretta tv tra gli altri Mara Venier, Eleonora Daniele ed Elisa Isoardi, oltre a tutto il cast di Ballando con le stelle.
A cura di Valeria Morini
29 CONDIVISIONI
Immagine

Il mondo dell'editoria e quello televisivo sono in lutto per la morte di Sandro Mayer, storico giornalista e direttore DiPiù e DiPiù Tv, noto al grande pubblico anche per gli anni passati a Balllando con le stelle come opinionista. Proprio il cast di Ballando, insieme a molti rappresentanti dello spettacolo, nei minuti successivi all'annuncio della scomparsa si sono riversati sul web per esprimere il loro cordoglio. Mayer è morto al Fatebenefratelli di Roma, a 77 anni.

Il ricordo degli amici di Ballando

Tra i primissimi di Ballando con le stelle a ricordare il collega è intervenuta Selvaggia Lucarelli, che sottolinea come la scomparsa di Mayer sia un duro colpo per il giornalismo: "È morto un amico e l’ultimo vero direttore/manager rimasto". Commosso Ivan Zazzaroni: "Addio, Sandro. Addio alla tua educazione, alla tua gentilezza, al tuo amore per il lavoro, a quel modo tutto Mayer di sottolineare i sentimenti, alla tua leggerezza, anche alle “sorprese” per le quali ti prendevamo in giro. Mancherai a me e alla squadra". "La morte di Sandro Mayer mi addolora veramente, con me sempre affettuoso. Abbiamo avuto ruoli in commedia diversi che ci divertivano molto", ha aggiunto Fabio Canino. Sui social ha scritto anche un'incredula Carolyn Smith: "Oggi sono senza parole". Addolorata, infine, la conduttrice Milly Carlucci: "Caro Sandro, sei stato il fratello saggio, un consigliere, un affettuoso, amorevole e prezioso compagno di viaggio e di vita. Non riesco a crederci. Mi hai spezzato il cuore. Il mio affetto e la mia stima per te non finiranno mai".

Il cordoglio in diretta tv

"Ci volevamo davvero bene. Grazie dei tuoi consigli", scrive Mara Venier su Instagram. "Nessuno come Sandro Mayer ha saputo, in questi anni, raccontare il nostro Paese. Dissacrante e profondamente cattolico, ironico, intellettuale e includente, ha sempre precorso i tempi. Caro Direttore, ci mancherai!", ha ricordato Simona Ventura. Intanto, la notizia è stata data in diretta tv a Storie Italiane, con un'Eleonora Daniele visibilmente toccata: "Siamo tutti sconvolti dalla sua morte". Nel programma Rai, Enrica Bonnacorti ha espresso rammarico: "Lo ringrazio per le tante copertina che mi ha dedicato, era un grande direttore. Il direttore della gente". Anche Elisa Isoardi, in apertura a La prova del cuoco, lo ha ricordato:"Un grande direttore, ricordo la nostra battaglia contro le fake news. Voglio ringraziarti con questa foto, ciao Sandro". Nella gallery sopra, tutti messaggi di vip, giornalisti e amici.

Chi era Sandro Mayer

Nato a Piacenza nel 1940, Mayer è stato uno dei personaggi fondamentali del mondo dei settimanali per famiglie, fine conoscitore della cultura popolare italiana. Diresse Dolly, Novella 2000, Epoca e Gente (per vent'anni), prima di sbarcare a Cairo Editore e divenire direttore di Dipiù e Dipiù TV. Importante il suo ruolo in televisione, come opinionista o giudice in varie trasmissioni televisive quali Domenica In, Buona Domenica e, appunto, Ballando con le stelle. Da ricordare anche che scrisse il testo del brano musicale Amore senza parole, vincitore del Festival di Napoli nel 2003, e lavorò come autore e regista teatrale, firmando le commedie Il silenzio dei sogni e Bivio d'amore, entrambe tratte da due suoi romanzi, nonché il musical Il miracolo di Padre Pio. Mayer ha lasciato una moglie, Daniela, e una figlia, Isabella.

29 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views