in foto: Nella foto Rita Dalla Chiesa, Giulia Cirese, Massimo Santoro

Un grave lutto ha colpito la Rai e la famiglia di Rita Dalla Chiesa: è morto Massimo Santoro, autore del programma televisivo Uno Mattina che aveva sposato Giulia Cirese, figlia della conduttrice. È stata proprio quest'ultima ad annunciare la scomparsa, avvenuta il 2 novembre.

Il messaggio di cordoglio di Rita Dalla Chiesa.

Questo il post Facebook con cui la Dalla Chiesa ha salutato il genero: "Ciao, Massimo. Papà di Lollo. Marito di Giulia. Scegliti una stella, fra quelle che incontrerai nel tuo viaggio, e accendila di tante luci. Così il mio cacciatore di stelle potrà riconoscerla e saprà che lì ti sei seduto tu. Il suo meraviglioso papà".

Sposato con Giulia Cirese, aveva un figlio.

Santoro aveva conosciuto Giulia Cirese (la figlia che Rita ha avuto da Roberto Cirese), proprio a Uno Mattina. Da lei aveva avuto il figlio Lorenzo, che oggi ha 9 anni. L'uomo è morto a soli 52 anni, per cause non dichiarate ufficialmente.

La carriera di Massimo Santoro.

Foggiano di origine ma da anni residente a Roma, Santoro aveva lavorato con Renzo Arbore a Quelli della notte per poi farsi apprezzare come autore televisivo in molti programmi. Uno Mattina lo ha ricordato con affetto: "Massimo ci ha lasciati con un vuoto immenso e noi vogliamo ricordarlo per quel che sostanzialmente era: un grande professionista dotato di una sensibilità fuori dal comune, una persona buona come raramente se ne incontrano, sempre disponibile all’ascolto, gioviale, pieno di passione per il suo lavoro. Doveroso salutarlo e stringerci alla sua famiglia. Ciao Massimo".