25 Marzo 2017
10:55

Morto Giorgio Capitani, storico regista de Il Maresciallo Rocca

Il regista e sceneggiatore è morto a 89 anni a Viterbo, lì dove ha girato diversi film e sceneggiati televisivi, tra cui quello popolarissimo con protagonista Gigi Proietti, forse uno dei suoi prodotti di maggior successo.
A cura di Andrea Parrella

È morto Giorgio Capitani, nome noto nel panorama televisivo nostrano, sceneggiatore e regista sia cinematografico che per il piccolo schermo, che ha legato il suo nome a prodotti di grande successo del servizio pubblico, su tutti quello del Maresciallo Rocca, con protagonista Gigi Proietti. Capitani si è spento stanotte alle 3 all’ospedale cittadino di Belcolle, aveva 89 anni. Era nato il 29 dicembre 1927. Innamorato della città di Viterbo, nonostante le sue origini parigine, ha girato in città numerosi film, oltre che la fortunatissima serie televisiva di Rai1, oggi ancora trasmessa dal primo canale del servizio pubblico, le cui stagioni sono state girate tra il 1996 e il 2005.

Grandi successi, dal cinema alla tv

Giorgio Capitani è stato un nome di grande rilievo per buona parte dei titoli di successo prodotti da Rai Fiction tra gli anni Novanta e i primi Duemila. Non solo Il Maresciallo Rocca, ma anche Commesse, Callas e Onassis, Il Generale Dalla Chiesa, Papa Luciani – Il sorriso di Dio, Puccini, Enrico Mattei – L'uomo che guardava al futuro e il grande successo recente de Il Paradiso delle Signore. Ma Capitani ha avuto anche esperienze al cinema. Nonostante il suo impegno televisivo sia stato davvero la chiave della carriera, il regista ha all'attivo ben 23 film diretti nella sua carriera. Titoli non paragonabili, per successo ottenuto, alle fiction televisive scritte e dirette negli ultimi due decenni in particolare, ma ugualmente da ricordare in relazione alla sua carriera.

È morto Pasquale Squitieri, il regista-senatore de
È morto Pasquale Squitieri, il regista-senatore de "I guappi"
É morto Peter Brook, uno dei più grandi registi teatrali del Novecento
É morto Peter Brook, uno dei più grandi registi teatrali del Novecento
Guardì, regista de 'I fatti vostri':
Guardì, regista de 'I fatti vostri': "Magalli unico conduttore, la Volpe in un altro programma"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni