luca cardillo

La morte di Luca Cardillo, il 24enne siciliano affetto da tumore maligno alla gamba destra e da metastasi polmonari, ha sconvolto l'Italia. In migliaia, infatti, avevano contribuito alla raccolta fondi che ha permesso al giovane di realizzare il suo ultimo sogno, quello di andare negli USA per tentare l'impossibile, per rimanere aggrappato alla vita. E, invece, stamattina Luca si è spento nella sua casa: domani pomeriggio i funerali al Duomo di Giarre. Intanto sono tantissimi i messaggi di affetto e cordoglio pubblicati sui social.

Lo showman siciliano Rosario Fiorello, che aveva preso a cuore la storia di Luca, ha scritto su Twitter:

#LucaCardillo Ha lottato con tutte le sue forze. Sempre con il sorriso sulle labbra . Grande esempio di coraggio e dignità! Grazie per quello che ci hai insegnato.

"Un ragazzo e una famiglia immensi" è il commento della conduttrice Rita Dalla Chiesa; "Grande Luca! Un esempio" ha scritto, invece, il giornalista Salvo Sottile rispondendo a un nostro tweet.

"Oggi, il mio migliore amico, anima candida, raggio di sole nella tempesta, se n'è volato in paradiso. Si sta meglio là, vero Luca? È inevitabile piangere ma farò in modo di ricordarti con gioia e di fare festa, e di gioire, per la fine della tue sofferenze e i tuoi dolori […] per me eri l'amico più caro, un fratelloè il post pubblicato su Facebook da Denise.

"È stata lunga e dura per te. Ho cercato di rallegrarti le giornate, dall'agosto 2016, quando hai saputo della notizia, a quella sera di "va tutto male, ho bisogno di un video" fino a qualche settimana fa in Sicilia. Ci sia d'esempio il tuo "e vabbé, niente ci fa" di fronte ai problemi dai più semplici ai più gravi" ha aggiunto Alessandro.

"No Luca, non hai perso. Te ne sei andato con addosso ancora la speranza di poter riuscire a cambiare le cose e poter sconfiggere la tua malattia. Te l’ho detto guardandoti negli occhi e te lo ripeto anche adesso: sei un esempio di vita. Buon viaggio" ha scritto Marco Biagianti, centrocampista del Catania in una storia pubblicata su Instagram.

Tantissimi i messaggi degli amici e di tutti coloro che da tempo seguivano la storia del 24enne di Giarre. "Vola in alto Luca, ti ho conosciuto in estate al Lido di Fondachello. Noi facevamo animazione lì. Ricordo benissimo il tuo sorriso e la tua voglia di vivere, scherzare e la tua grande generosità" scrive Federica; Daniele, invece, spiega che "è stato un privilegio conoscerlo". "Porterò sempre con me la tua luce, il tuo sorriso e la canzone di Hercules. Fai buon viaggio".

La giornalista Alessia Cataudella parla di "un ragazzo pulito che ha insegnato a tutti cosa significa la fierezza" mentre il conduttore siciliano Salvo La Rosa in un tweet scrive: "Non ce l'ha fatta #LucaCardillo. Ha lottato con forza e sempre col sorriso ma si è dovuto arrendere al tumore maligno alla gamba destra. Abbiamo pregato e sperato che riuscisse a vincere la sua battaglia per la vita. Siamo vicini col cuore e con la preghiera ai suoi cari".

"Un pensiero commosso a Luca Cardillo che, nonostante una mobilitazione per operarsi negli USA, è tornato a casa perché la situazione era irreversibile. Guardate il suo sorriso mentre ringrazia chi lo ha supportato e la sua serenità. Spero esista il paradiso per te, Luca" scrive Paolo; "Ho appena scoperto che Luca Cardillo è venuto a mancare. Mi si è spezzato il cuore, non lo conoscevo ma ho seguito il suo percorso grazie a Fanpage. Ti ricorderò con quel tuo sorriso mozzafiato" è il commento di un altro utente su Twitter.

"Ti ricorderò così, facendo quello che più amavi fare. Rimarrai nel mio cuore e in quello di tutti coloro che hanno avuto la fortuna di conoscerti e di averti come amico" ha scritto, infine, la "professoressa" dell‘Eredità Chiara Esposito.