10 Agosto 2020
12:50

Morte Franca Valeri: “Ha vissuto tanto perché è stata molto amata”, il ricordo di amici e colleghi

Da Luciana Littizzetto a Paola Cortellesi e Anna Foglietta, passando attraverso personalità della musica, della televisione e dello spettacolo, sono tantissimi i vip che hanno reso omaggio all’attrice icona della cultura italiana. Franca Valeri è morta domenica 9 agosto, pochi giorni dopo aver compiuto 100 anni di età.
A cura di Valeria Morini

Nelle ore successive all'annuncio della scomparsa di Franca Valeri, i profili Twitter dei personaggi italiani si sono letteralmente riempiti di messaggi di cordoglio e di celebrazione di una delle attrici più rappresentative del nostro spettacolo. Una grande uscita di scena quella dell'indimenticabile "signorina Snob", che ci ha lasciati a pochi giorni dai festeggiamenti per i suoi 100 anni, compiuti il 31 luglio.

I messaggi dei vip italiani

"Non conta nulla l’età. Franca Valeri era e sarà sempre oltre il tempo..ed ora che non c’è più su questa terra sarà nostro il compito di onorare la sua memoria, raccontando ai giovani chi era e cosa ha rappresentato per le donne, per il teatro, per la cultura, per la vita", scrive Anna Foglietta, tra le più interessanti rappresentanti dell'attuale generazione di attrici che ancora guarda alla Valeri come a un modello insuperato. Rita Pavone ha notato con piacere come, una volta tanto, il tributo non sia stato postumo ma sia avvenuto quando l'attrice era ancora in vita, a testimonianza di quanto Franca Valeri fosse amata dal pubblico. Dalla musica alla politica, sono tantissimi i personaggi che le hanno reso omaggio, comprese "eredi" come Paola Cortellesi: "Da generazioni, in ogni italiano che conosca (o riconosca) l’umorismo, c’è un po’ di te". Vladimir Luxuria ne ha ricordato anche l'impegno nella causa Lgbt, da vera pioniera e icona culturale quale era.

Il ricordo di Luciana Littizzetto

"Per me Franca era immortale, una highlander", ha ricordato un'altra "figlia naturale" come Luciana Littizzetto in un'intervista al Tg3, "Forse ha vissuto tanto perché è stata molto amata. Non ha mai smesso di lavorare, scrivere, pensare. È stata una donna rivoluzionaria per la sua epoca e i suoi pezzi sono ancora molto attuali". La Littizzetto ha inoltre ricordato un aneddoto:

Moltissimi anni fa facevo l'apertura di un suo monologo. Lei si piazza davanti al microfono e si prende applausi su applausi. Se li è presi, se li è goduti, poi ha detto: ‘Devo dire che un filino me lo aspettavo'.

Franca Valeri: "Non ho provato alcuna pietà per la morte di Mussolini, avevo sofferto troppo"
Franca Valeri: "Non ho provato alcuna pietà per la morte di Mussolini, avevo sofferto troppo"
Le foto di Stefania Bonfadelli, figlia adottiva di Franca Valeri
Le foto di Stefania Bonfadelli, figlia adottiva di Franca Valeri
164.061 di Spettacolo Fanpage
Michelle Hunziker ricorda Franco Battiato: "La Cura mi è stata dedicata da una persona che mi amava"
Michelle Hunziker ricorda Franco Battiato: "La Cura mi è stata dedicata da una persona che mi amava"
Gaetano Curreri ha superato l'infarto, gli Stadio informano i fan sulle condizioni di salute
Gaetano Curreri ha superato l'infarto, gli Stadio informano i fan sulle condizioni di salute
Il malore durante un concerto e il ricovero in terapia intensiva
music
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni