Morta all'età di 77 anni l'attrice Conchata Ferrell. Il decesso risale al 12 ottobre 2020, avvenuto a causa di complicazioni sopraggiunte in seguito ad un arresto cardiaco. Conchata Ferrell è famosa al grande pubblico soprattutto per il suo ruolo di Berta nella sitcom Due uomini e mezzo, prodotta dal 2003 al 2015 e trasmessa da CBS, ideata da Lee Aronsohn e Chuck Lorre, aveva come protagonisti Charlie Sheen e Jon Cryer. La donna, stando a quanto si apprende in queste ore, si è spenta serenamente, circondata dalla sua famiglia, in un ospedale della California. Mesi fa Conchata Ferrell era stata colpita da un attacco cardiaco e da tempo si trovava ormai in una struttura per degenze a lungo termine. La donna era sposata con Arnie Anderson e avevano una figlia, Samantha.

Il ricordo di Charlie Sheen

Il primo saluto pervenuto attraverso i social non poteva che essere di Charlie Sheen, che in quella sitcom ha vissuto per anni, costruendo, come spesso accade, una piccola famiglia televisiva. E proprio con Conchata Farrell pare ci fosse un sentimento speciale: "un tesoro assoluto, una professionista navigata, una vera amica, una perdita scioccante e dolorosa. Berta, le tue pulizie erano un po' sospette, il tuo ascendente sulle persone era perfetto".

Il cordoglio di Jon Cryer

Si è aggiunto subito a Charlie Sheen, Jon Cryer, che con lui ha costruito il successo di Due uomini e mezzo. L'attore colpito dal forte dolore ha scritto su Twitter: "Era uno splendido essere umano. L'aspetto burbero di Berta era un'invenzione degli scrittori. Il calore e la vulnerabilità di Chatty erano i suoi veri punti di forza. Sto piangendo per la donna che mi mancherà e per la gioia che ha portato a così tante persone".

Il ruolo in Due uomini e mezzo non è stato solo fatto di celebrità, ma le valse due nomination agli Emmy come Miglior attrice non protagonista in una serie comica, sia nel 2005 che nel 2007. Due candidature che erano seguite a una terza precedente, risalente al 1992 per la sua interpretazione di Susan Bloom in L.A. Law. Famose anche altre apparizioni sul piccolo schermo, tra cui quelle in serie come E.R. e Buffy l'ammazzavampiri.

Al lavoro in diversi prodotti televisivi Conchata Ferrell ha accompagnato una prolifica carriera come attrice teatrale e, allo stesso tempo, ha arricchito negli anni un lungo curriculum di apparizioni cinematografiche in film come Mystic Pizza, True Romance, Edward Mani di Forbice e Erin Brockovich.