Gravissimo lutto per Silvia Toffanin, che ha perso la madre Gemma Parison. La donna, come riportato dall'Ansa, è morta giovedì 29 ottobre ed era malata da qualche mese. La conduttrice di Verissimo (che non utilizza i social) ha sempre parlato poco della sua vita privata e della famiglia con cui è cresciuta a Cartigliano, in provincia di Vicenza. Di mamma Gemma, sappiamo che aveva lavorato come bidella. Ha lasciato anche l'altra figlia Daiana, sorella minore di Silvia.

La famiglia di Silvia Toffanin

La Toffanin (nata a Bassano Del Grappa) proviene da una famiglia semplice. In una rara intervista rilasciata a Grazia sulla sua infanzia e giovinezza prima della popolarità e dell'amore con Pier Silvio Berlusconi, aveva raccontato che nel suo paesino di 3mila abitanti trascorreva molto tempo con i nonni perché i genitori lavoravano: "Il nonno mi raccontava i pettegolezzi del posto. Mi coinvolgevano nelle loro attività: Rosario, processione durante il mese della Madonna. Briscola, Settebello". Raccontò anche che il papà era molto geloso: "In paese usava che i ragazzi, le comitive di amici citofonassero per dire ‘scendi', senza esserci messi d'accordo prima. Rispondeva mio padre, e ogni volta: ‘Silvia non c'è'. Non mi faceva uscire. Ogni tanto mi permetteva di andare in discoteca, a condizione che mi accompagnasse lui. Mi aspettava chiuso in macchina nel parcheggio. Inutile dirgli di andarsene a casa per tornare a riprendermi. Non si muoveva da lì". Quando avviò la carriera nel mondo della moda, trasferendosi a soli 18 anni, i genitori la sostennero molto, in particolare mamma Gemma:

Vai, viaggia', diceva mamma, ‘non fare come me che sono rimasta qui‘. Lo stesso mio padre. Era come se mi stesse dicendo: ‘Io ti ho insegnato a camminare, ora tocca a te'. (…) Da bambina sognavo i vestiti. A 14 anni, con i soldi dei primi lavori, servizi fotografici per cataloghi di negozi della zona, in genere tute da sci, compravo i vestiti. Mia madre ha conservato di sicuro i cataloghi. Me ne sono andata di casa che avevo sulla parete i poster di Claudia Schiffer, sul letto i pupazzi, ed è ancora tutto lì. La mia cameretta è rimasta intatta.

L'amore con Pier Silvio Berlusconi e i figli

Silvia Toffanin si è legata a Pier Silvio Berlusconi dal 2002  e ha reso nonni suoi genitori. Il 10 giugno 2010 è nato il primogenito della coppia, Lorenzo Mattia, seguito da Sofia Valentina che invece è venuta al mondo il 10 settembre 2015. Dopo gli inizi a Miss Italia e come Letterina a Passaparola, storico quiz show di Gerry Scotti, ha cominciato a lavorare come conduttrice a Mosquito, Nonsolomoda e Popstars. È quindi sbarcata a Verissimo, lo show del sabato pomeriggio che conduce ormai dal lontano 2006 ed è uno degli appuntamenti "sacri" del palinsesto settimanale di Canale 5.