Ballando con le stelle 2021/2022
6 Dicembre 2021
18:37

Morgan: “Mio padre si è suicidato quando avevo 15 anni, un dolore che non meritavamo”

Nella puntata di sabato 4 dicembre, Morgan ha raccontato un momento molto difficile per la sua infanzia: il momento in cui suo padre decise di togliersi la vita.
A cura di Ilaria Costabile
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Ballando con le stelle 2021/2022

Quella di sabato 4 dicembre è stata una puntata piuttosto intensa di Ballando con le stelle, dove i concorrenti hanno avuto modo non solo di esibirsi mostrando le coreografie preparate nella settimana, ma anche cimentandosi in un percorso nuovo. Ad ogni coppia, infatti, è stato chiesto di portare in scena un aspetto della propria vita privata particolarmente segnante e Morgan ha parlato di suo padre: "Si è suicidato per delle ragioni di quella che oggi chiamiamo depressione". 

La scomparsa di suo padre

Un racconto straziante che il cantante che condiviso con il pubblico a casa, parlando non solo di un dolore difficile da elaborare, una ferita che si è rimarginata solo con il tempo e che, ovviamente, ha segnato in maniera indelebile la sua vita. Il musicista racconta la sofferenza in cui la morte di suo padre ha gettato lui e la sua famiglia che, da un momento all'altro, si è vista privata di una parte importante e significativa:

Nella mia vita è capitato un dramma, mio padre si tolse la vita per la depressione. L’ho perdonato, ma non quando avevo quindici anni. Ho dovuto attraversare il lutto, per un padre che era buono. Era affettuoso, era quasi un ‘mammo’ per me. C’è stata la musica, che mio padre amava. Ma ha lasciato me e mia sorella in una tristezza che non meritavamo. Eravamo bellissimi

L'amore per la musica

A tanto dolore, però, è sopraggiunta anche una passione che dura tutt'oggi, quella per la musica. Marco Castoldi racconta che sin da bambino ha capito di essere destinato a questo mondo che ha voluto esplorare in lungo e in largo, arrivando a costruire giorno dopo giorno la sua vita fatta di note e melodie:

Da subito mia madre ha capito che quando c’era la musica mi ipnotizzavo. Poteva parcheggiarmi ovunque, io con la musica stavo nel mio mondo. Il mondo dei bambini che amano giocare, che poi si trovano in un mondo pieno di regole, in un mondo sempre uguale. Io sentivo che il mio mondo era diverso, un mondo diverso da quello che mi si era offerto e allora mi sono costruito un mondo di musica.

94 contenuti su questa storia
Vito Coppola: "Con Arisa abbiamo deciso di viverci, quando l'ho baciata è stato bellissimo"
Vito Coppola: "Con Arisa abbiamo deciso di viverci, quando l'ho baciata è stato bellissimo"
Morgan: "Sono io il vero vincitore di Ballando con le stelle 2021"
Morgan: "Sono io il vero vincitore di Ballando con le stelle 2021"
Arisa dopo la vittoria a Ballando con le stelle: "Con Vito Coppola c'è grande attrazione"
Arisa dopo la vittoria a Ballando con le stelle: "Con Vito Coppola c'è grande attrazione"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni