Il Festival di Sanremo si era chiuso nel segno di Bugo e Morgan e si riapre esattamente allo stesso modo. La coppia scoppiata della scorsa edizione è di nuovo protagonista della kermesse, se pure in potenza ed esclusivamente nelle dichiarazioni delle ore che portano alla finale di Sanremo Giovani che andrà in onda giovedì 17 dicembre alle 21.30, su Rai1 e durante la quale, oltre ai nomi dei sei artisti che andranno all'Ariston tra le Nuove Proposte, verranno annunciati anche i 26 Big in gara a Sanremo 2021.

Proprio in merito a questo si riaccende la diatriba tra Bugo e Morgan, con il primo che sembra tra i papabili Big e il secondo, uno dei giudici di Sanremo Giovani, a quanto pare destinato ad essere escluso nonostante abbia presentato una canzone. "Se Amadeus stasera dovesse annunciare che mi ha escluso dalla gara e che ha preso Bugo sarebbe la cosa più disonorevole e scorretta che io abbia mai subito nella vita", ha detto ad Adnkronos Marco Castoldi, che dimostra di essere uno dei personaggi che meglio conosce le dinamiche della televisione e sapere come si gettano le basi per una polemica incentrata su di sé. Morgan ha aggiunto:

Va bene non essere meritocratici ma offendere così gravemente una persona come me, meritevole e disponibile sarebbe una cosa gravissima sia da un punto di vista umano che professionale'.

Si attende quindi con trepidazione l'annuncio dei 26 Big di questa sera, per scoprire se ci saranno i margini di una polemica o se Amadeus, per evitare di restituire l'impressione di voler cavalcare il trend di una polemica che ha lasciato il segno sull'edizione 2020 di Sanremo, abbia escluso entrambi dal cast. La speranza, ovviamente, è che la finale di Sanremo Giovani non si riveli un evento televisivo in cui una polemica schiaccia il vero senso della serata, ovvero i ragazzi che si giocano l'accesso a Sanremo 2021.