202 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Grande Fratello Vip 2021/2022

Miriana Trevisan contro Soleil Sorge: “Se non sei una sana di mente, mi odi”

È ancora scontro tra Miriana e Soleil con la prima che si lascia andare a uno sfogo contro l’inquilina, chiedendosi il motivo dell’odio nei suoi confronti.
202 CONDIVISIONI
Immagine
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

Che i rapporti tra Miriana Trevisan e Soleil Sorge non fossero idilliaci – per usare un eufemismo – è ormai noto a tutti. Le due inquiline della casa del Grande Fratello non si sono prese e non perdono occasione per ricordarlo, soprattutto nella quotidianità, parlando con altre inquiline, come avvenuto nelle scorse ore quando Miriana si è ritrovata a parlare con Sophie e Lulù e non ha risparmiato di lamentarsi per l'atteggiamento che Soleil avrebbe nei suoi confronti, con qualche accusa anche pesanti nei confronti della modella (a sua volta impegnata in una complicata relazione con Alex Belli).

Sanità mentale, bullismo, odio, accuse che Miriana fa a bassa voce ma che vengono riprese dalle telecamere e rilanciate da chi cerca di comprendere cosa stia succedendo. Ad esempio a un certo punto Miriana parla dell'odio gratuito di cui è vittima da parte di Sorge, un odio che nasce dalla paura e che, dice, può provenire solo da chi non è sana di mente: "Lo senti l'odio? Dopo un po' ti stanchi. Odio gratuito: e quell'odio sai da dove viene? Dalla paura di una persona. Se tu hai paura di me… se non sei una sana di mente mi odi" dice a Sophie e Lulù che le sono intorno.

Miriana, poi, si lamenta anche della narrazione che viene fatta di lei, appoggiata anche dalle due inquiline che la difendono dal racconto che viene fuori anche dal programma: "Se tu hai di fronte una persona che mente sui fatti… è una narrativa falsa – dice Miriana -. Come ti puoi difendere? Devi purtroppo aggiustare la questione sul mentire ma comunque la cosa brutta è la forma di bullismo, è che tu immetti nella gente un’idea, il dubbio… ed è terribile questa cosa. A me ne dice tante e io le rispondo. Poi se ha un pubblico che non capisce… noi più di essere trasparenti con il pubblico e dare il nostro massimo non possiamo fare".

202 CONDIVISIONI
1276 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views