9 Gennaio 2014
23:02

Mediaset punta su “The Tomorrow People”, la serie tv rivelazione negli USA

Arriva la serie “The Tomorrow People”, telefilm targata CW che andrà in onda dal 10 gennaio su Italia 1 ogni venerdì alle 22.10.
A cura di Simona Saviano

Dopo le feste natalizie si torna ad accendere la tv e Mediaset ha riservato ai suoi telespettatori una delle sorprese più belle del 2014: mentre gran parte delle serie tv seguite dagli italiani in streaming sono in pausa e alcune come The Originals e The Vampire Diaries 5 approderanno su Mya soltanto a febbraio, su Italia 1 in chiaro partirà da venerdì 10 gennaio alle 22.10 una nuova serie, "The Tomorrow People", che Fanpage aveva incluso pochi mesi fa tra le serie tv più attese dello scorso autunno. Negli States il telefilm prodotto dall'emittente CW, firmato da Greg Berlanti (creatore di Dawson's Creek), Phil Klemmer e Julie Plec (stessa fautrice di sci-fi di successo come TVD e The Originals) e che prende spunto dal telefilm originale inglese trasmesso negli anni Settanta a cui si sono aggiunti nuovi elementi tipici della saga degli X-Men e di Heroes ha registrato degli ottimi ascolti e ha stregato alcune riviste specializzate come Entertainment Weekly.

Protagonista di "The Tomorrow People" sarà Robbie Amell, cugino del più famoso Stephen, il muscoloso protagonista di Arrow: secondo alcuni il talento di famiglia sarebbe già di per sé una certezza di successo. Amell interpreterà il ruolo di Steven James, un ragazzo convinto di soffrire di disturbi del sonno ma che in realtà fa parte dei Tomorrow People, come John, Cara e Russell: una razza geneticamente avanzata con le capacità di telecinesi, teletrasporto e comunicazione telepatica. Il giovane scoprirà che suo padre è stato, prima di scomparire, a capo dei Tomorrow People, in costante fuga dagli Ultra, un'organizzazione che persegue l'obiettivo di eliminarli in quanto minaccia per gli essere umani.

Robbie e Stephen Amell
Robbie e Stephen Amell

Il giovane di casa Amell forse non avrà gli stessi muscoli di Stephen, idolo di "Arrow", ma il talento, la stoffa e il fascino non mancano. Alla presenza fisica del protagonista e al genere sci-fi, ovvero di quel genere tv fantascientifico che tiene da sempre incollati agli schermi milioni di telespettatori, si aggiungono intrecci amorosi tipici dei telefilm targati Julie Plec, ideatrice del vero fenomeno teen "The Vampire Diaries": dalla migliore amica fino ad arrivare a Cara (interpretata da Peyton List), Robbie Amell dovrà destreggiarsi tra alcune splendide attrici. Gli ingredienti per un prodotto televisivo di successo ci sono tutti.

Mediaset punta sulle soap:
Mediaset punta sulle soap: "Il Segreto" punta di diamante di Canale 5
Ecco il team medico di
Ecco il team medico di "Braccialetti Rossi", la serie rivelazione Rai (FOTO)
La Cina censura
La Cina censura "The Big Bang Theory" e altre serie tv Usa, i fan insorgono
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni