127 CONDIVISIONI
11 Novembre 2013
23:37

Max Cavallari: “Bruno, l’emozione di vederti è forte e mi tremano le gambe”

Queste le parole del comico dei Fichi d’India Massimiliano Cavallari che su Facebook torna a parlare del suo amico e collega Bruno Arena, colpito da un’emorragia cerebrale.
A cura di Fabio Giuffrida
127 CONDIVISIONI

f

Massimiliano Cavallari continua a parlare del suo amico-collega Bruno Arena che, colpito da un'emorragia cerebrale, si trova in cura presso un centro di riabilitazione specializzato. Il comico dei Fichi d'India ha fatto notevoli progressi, adesso ha tanta voglia di combattere, gli è tornata la grinta come ha dichiarato Max Cavallari che ai nostri microfoni ha ribadito quanto sia stato difficile riprendere a lavorare senza Bruno Arena, da sempre al suo fianco. Adesso il duo comico si appresta a festeggiare i 25 anni di attività, certi che questo momento buio possa essere superato al più presto. Bruno Arena infatti sorride, gioca a tetris, mangia da solo e deglutisce i liquidi: pian piano, secondo Cavallari, sta superando anche la depressione grazie all'appoggio della famiglia e dei suoi tantissimi fan. Max Cavallari lo va a trovare spesso e passa con lui molto tempo; questo il suo ultimo status su Facebook:

Sto arrivando da te, mancano pochi km. Sento una cosa forte allo stomaco, come dei crampi. Schiaccio forte l'acceleratore, il cuore mi batte, mi tremano un po' le gambe, l'emozione di vederti è forte, piango e rido. E' come un provino, è come la nostra prima, è come il film con Benigni, è come il nostro primo premio, è come la nostra amicizia. Fermo l'auto, scendo e respiro forte.

127 CONDIVISIONI
Max Cavallari:
Max Cavallari: "Bruno è bello vederti migliorare, sei un comico nato"
Max Cavallari:
Max Cavallari: "Bruno, è stato bello pranzare insieme"
Max Cavallari:
Max Cavallari: "Bruno è stato bello cenare con te"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni