"Maurizio Costanzo Show – Allegria" conquista gli spettatori nella serata di giovedì 5 settembre 2019. Raccoglie più di due milioni di spettatori, non vince la serata ma insidia, di certo rovina la festa dell'ennesima replica di "Don Matteo 11" su Rai1. È stato un bel ricordo in onore dei dieci anni dalla scomparsa di Mike Bongiorno e i telespettatori hanno premiato l'iniziativa. Tra gli altri programmi in tv, la chiusura della saga di "Hunger Games" con la seconda parte de "Il Canto della Rivolta" su Italia 1, superato il milione netto di spettatori. I classici "The Water Diviner" e "Hitch – Lui sì che capisce le donne" su Rete 4 e Tv8 non superano i 500mila netti.

Ascolti tv 5 settembre 2019

"Don Matteo 11", in onda su Rai1, ha conquistato 2.848.000 spettatori pari al 15.6% di share vincendo così la serata di giovedì 5 settembre 2019. Il secondo programma più visto è "Maurizio Costanzo Show – Allegria!" che ha portato 2.242.000 spettatori netti per il 14.8% di share. Il terzo programma più visto è "Beata Ignoranza" di Massimiliano Bruno con Valeria Bilello, Marco Giallini e Alessandro Gassman, in onda su Rai3, che conquista 1.451.000 spettatori netti per il 7.2% di share.

Sulle altre reti

"Captain America – Il Primo Vendicatore", primo film dedicato al supereroe patriota della Marvel con Chris Evans, Hugo Weaving, Hayley Atwell, Tommy Lee Jones e Stanley Tucci, ha interessato 1.100.000 spettatori netti per un totale share pari al 5.7%. Su Rete 4, "The Water Diviner" con Russell Crowe è stato visto da 867.000 spettatori per il 4.7% di share. "Hitch – Lui sì che capisce le donne", su Tv8, è stato visto da 476.000 spettatori netti per il 2.6% di share. "Ted Bundy – Nella mente di un serial killer", in onda sul Nove, è stato visto da 260.000 spettatori netti per l'1.3% di share.

http://cinema.fanpage.it/