Maurizio Costanzo affida un paio di consigli a Pamela Prati in un pagina del Diario su Liberoquotidiano. Il noto conduttore televisivo indica a Paola Pireddu la strada dello spettacolo che potrebbe ricondurla a fare la soubrette, ruolo che le è appartenuto per anni, e le chiede di lasciar perdere "i programmi televisivi che a lungo hanno vivacchiato sulla sua storia vera o presunta".

Grande simpatia per Pamela Prati che qualche mese fa, fu al centro di gossip rosa alla ricerca di un certo Mark Caltagirone che sarebbe dovuto essere suo marito. Più di un programma televisivo ha vissuto settimane parlando di questa storia probabilmente inventata. Oggi Pamela Prati dice: “D’ora in poi sono Paola Pireddu” (il suo vero nome n.d.r.) , la mia vita diventerà un film dal titolo “Cherchez Caltagirone”. Un consiglio: ha fatto per anni teatro e anche televisione, perché non dimentica la storia di Caltagirone e si propone per il lavoro che ha fatto per anni come ottima soubrette? Un altro consiglio: lasci perdere i programmi televisivi che a lungo hanno vivacchiato sulla sua storia vera o presunta.

In un periodo a bocce ferme, quando tutto sembra cristallizzato al finto gossip dell'operazione Mark Caltagirone, Pamela Prati ha annunciato di voler tornare a essere Paola Pireddu, ovvero lei stessa all'anagrafe. Non si è detta intenzionata ad abbandonare ciò che è o che è stata Pamela Prati, bensì di riacquisire una versione più autentica della sua vita privata e professionale. L'intenzione è quella di trasformare questa storia in un film, al quale, stando alle sue parole, sarebbero già interessati colossi come Netflix e Sky. Le due ex socie, Pamela Perricciolo ed Eliana Michelazzo, invece, hanno diviso le loro strade e conducono vite molto diverse: la prima del tutto lontana dai riflettori, mentre l'ex corteggiatrice di Uomini e Donne è tornata a fare serate in discoteche della riviera romagnola.