Come è andata a finire tra Marco Rompietti e Ambra Radicioni? Lo ha svelato lo speciale ‘Matrimonio a prima vista sei mesi dopo‘, trasmesso martedì 5 novembre su Real Time. I due avevano concluso il loro percorso con una netta rottura. Marco, infatti, aveva spiegato di non avere alcuna intenzione di coltivare un'amicizia con Ambra dopo il programma. Vediamo cosa è successo tra loro.

Dove eravamo rimasti

La differenza di vedute tra i due era già emersa nel giorno delle nozze. Durante la cerimonia, infatti, Marco Rompietti sembrava felice, Ambra Radicioni era visibilmente confusa. Dopo le nozze, momenti di complicità si sono alternati ad accesi battibecchi. Poi è arrivato lo scontro, in cui si sono detti addio. Sei mesi dopo, Marco si è confidato con gli esperti:

"Riordinare le idee è stato complesso soprattutto il primo mese. Il giorno delle nozze ero offuscato quindi non mi sono reso conto delle sue perplessità. Io ho un bel ricordo del matrimonio. Cerco di essere accomodante e quel giorno dicendole ‘Non sei sola in questa avventura, siamo in due', speravo fosse il mio biglietto da visita"

Ha suscitato grande polemica il fatto che Ambra abbia dichiarato di aver trovato Marco poco virile. In proposito Rompietti ha dichiarato: "Io mi sento virile. Credo che in quel momento per Ambra fosse un'autodifesa legata alle sensazioni che non provava verso di me. Percepivo il suo rifiuto. Sdrammatizzando speravo di trovare un punto di contatto più facile". Quindi ha chiarito di non essere mai stato innamorato di lei:

"Se ero innamorato? No, non sono mai stato innamorato di Ambra. Certo, in Ambra ho visto le caratteristiche di donna che cerco in un percorso di vita. Laddove Ambra si fosse lasciata andare maggiormente nell'esperimento, credo che avremmo potuto lavorare affinché questo tipo di rapporto potesse trasformarsi poi in amore. È una persona di una dolcezza sconfinata".

Il confronto tra Marco e Ambra

Il giovane ha anche svelato di essere tornato sui suoi passi. Dopo aver detto di non volere più vedere Ambra dopo il programma, ha cambiato idea: "Ci sentiamo, ci vediamo spesso, non c'è rancore. Le cose belle che penso di lei rimangono". La Radicioni, allora, lo ha raggiunto e ha confermato le parole di Marco. Ha sottolineato anche che non sarebbe gelosa se lui si innamorasse di un'altra ragazza:

"Siamo in buoni rapporti, assolutamente sì. Già durante l'esperienza lo sentivo come una persona vicina a me, una persona cara, di famiglia. Credo che tanti miei atteggiamenti siano stati fraintesi. Per affrontare le mie ansie e le mie paure, mi irrigidisco. Il primo impatto visivo un po' fa la differenza, però parlando con lui mi sono sentita a casa. È una persona simile a me. Se si innamorasse di un'altra? Sarei contenta per lui".