Si è concluso Matrimonio a prima vista Italia 3, l’esperimento sociale prodotto da NonPanic Banijay per Discovery Italia, con “La decisione finale”. Le coppie formate da Fabio e Clara, Salvatore e Santa, Francesco e Martina, hanno comunicato ai tre esperti se restare insieme o chiedere il divorzio. Solo per gli abbonati della piattaforma discovery+ è disponibile in anteprima esclusiva lo speciale “…E Poi”, dove si scoprirà cosa è successo alcuni mesi dopo la scelta finale.

La media di questa stagione 2021 è stata di 695.000 spettatori e 2,7% di share con un record nell'episodio 7 di 849.000 spettatori e 3,2% di share, confermandosi tra i titoli più visti dell'intero portfolio di Discovery Italia. Fanpage.it ha incontrato in esclusiva la 27enne Santa Marziale di San Giovanni La Punta (Catania) che con Salvo non è riuscita a resistere sin dal viaggio di nozze. La coppia, infatti, è scoppiata subito e ha divorziato.

Gli esperti hanno fallito nella scelta di Salvo come tuo potenziale marito?

Più che altro hanno pensato che il mio carattere fantasioso e fanciullesco potesse coniugarsi con un'anima profondamente razionale come quella di Salvo. Due dimensioni che potevano aiutarsi a vicenda ma così non è stato.

La vostra coppia è partita bene nei primi due giorni, poi è letteralmente scoppiata. È mancata l'attrazione fisica?

Sono molto dispiaciuta che sia passata la questione dell'aspetto fisico. In realtà ho messo da parte qualsiasi mia perplessità, tanto che nei primi giorni ero molto sciolta, nonostante non ci fosse stato l'effetto ‘wow' il giorno del matrimonio. Sia chiaro che io ci credevo. Poi però lui ha esagerato…

In cosa?

Faceva battute che riteneva fossero leggere. In realtà mi mancava di rispetto. Il suo modo di essere pesante, i suoi nervosismi, i suoi modi impacciati e insicuri che io collegavo alla sua reazione per la novità del momento, poi ho capito dipendevano dalla sua vera natura.

Quali battute ti faceva Salvo?

Il giorno del primo meeting con gli esperti, dopo il viaggio di nozze, durante un esercizio che ci ha assegnato Fabrizio, Salvo mi ha toccato la pancia ad indicare la parte del corpo che a lui non piaceva. Sono rimasta stupita perché io sono sempre stata sincera con lui, dicendogli che non era il mio tipo, mentre lui sino ad allora non era stato sincero. Infatti mi disse: ‘Pensi di essere la sola ad avere aspettative che non sono state rispettate, non è così. Io ho chiesto una persona che avesse un fisico atletico'. Gli risposi che avevo fatto danza per 20 anni e lui sorrise: ‘Sì, sì danza classica‘. Ci sono rimasta malissimo perché ho avuto sempre un rapporto conflittuale col mio corpo e tra l'altro quello era un giorno triste per me perché la madre della mia migliore amica era morta, lui lo sapeva. Insomma ha sbagliato tutto, modi e tempi.

Salvo colora la pancia di Santa
in foto: Salvo colora la pancia di Santa

Chi è la vera Santa?

Quello che avete visto in trasmissione non è la vera Santa. Non sono potuta essere me stessa con lui. Contavo fino a dieci per non rispondere.

Sei stata parecchio criticata sui social, te l'aspettavi?

Non mi rispecchio nella donna che è stata mostrata in tv. Quindi tutto quello che mi è stato detto non mi ha colpito affatto. La gente dice che sono viziata, ma sulla base di cosa? Qualsiasi padre vorrebbe il meglio per i propri figli. E poi io maleducata ma per cosa? Non rispondevo mai a Salvo che con me è stato molto pesante. Sono dispiaciuta che sia uscito fuori un Salvo che non è quello che io ho vissuto.

Ci racconti chi è veramente Salvo?

Un uomo con un atteggiamento molto negativo, molto pesante che non conosce l'importanza e il peso delle parole. Mi è spiaciuto che nei confessionali abbia detto cose false e cattive sul mio conto. Come, ad esempio, il fatto che stavo sempre al cellulare…

L'attaccamento al cellulare era un modo per evadere dalla situazione?

No. Come avete visto in macchina lo usavo ma per cercare la musica o informazioni sui posti dove dovevamo andare. Io poi soffro il mal d'auto. Impossibile che stessi tutto il tempo con il telefonino in mano. Quando siamo arrivati al punto di rottura è vero che lo usavo ma per mandare messaggi.

Di fatto però i vostri confronti erano deboli, perché?

Lui mi rimproverava. Una volta diceva che non parlavamo mai, poi diceva che parlavo solo di me. Io sono andata in tilt per questi suoi conflitti e ho pure chiesto un confronto con Nada.

Gli esperti nei tuoi confronti hanno usato parole critiche, che ne pensi?

Ci sono rimasta un po' male perché durante la trasmissione dicevano delle cose su di me ma nei nostri colloqui privati i toni erano altri. Mi sono cadute le braccia quando Fabrizio mi ha accusato di essere una principessa o quando sono stata accusata di guardare sempre il cellulare.

Tu però dicevi diversi ‘no' e questo forse non ha aiutato la coppia. Hai rifiutato un mazzo di fiori perché lo associ al cimitero…

L'associazione semantica succede in qualsiasi cervello, non ci vedo nulla di male. Io associo i fiori a una cosa morta. Non mi piacciono. Salvo lo sapeva sin dal matrimonio. Lontano dalle telecamere gli ho detto: ‘Ma me lo hai fatto apposta?'. Lui non mi ascoltava e non cercava di venirmi incontro. Come quando abbiamo fatto la videochiamata a mio padre.

La famosa videochiamata tanto criticata in cui tuo padre dava dei consigli a Salvo per conquistarti: dal regalino alla cenetta fuori. Salvo non l'aveva presa bene?

In realtà è stato Salvo a volere la videochiamata perché saremmo dovuti andare a pranzo con la mia famiglia e lui non ha voluto assolutamente. Era lui che diceva no, così abbiamo cercato di trovare – a fatica – un compromesso.

Durante la decisione finale ti sei tolta l'anello con forza, accusando Salvo di “buttarti fango addosso”, come mai?

Lo stava facendo, aveva citato la chiamata di mio padre. Molti miei silenzi erano voluti con forza per non esplodere alla Sitara (protagonista della seconda edizione dell'esperimento sociale, ndr). Io ho peccato di ingenuità ma lui è stato molto furbo. Davanti alle telecamere cercava un contatto ma spenti i riflettori era un estraneo.

Ha colpito a molti la famosa notte in cui Salvo dice di essere stato male e tu hai finto di dormire… Cos'è accaduto realmente?

Quella notte ho solo sentito che si era alzato e poi era tornato a letto. La nostra stanza era su due piani. Io non avevo sentito che piangeva al piano di sotto. Quando è tornato gli ho detto che non c'era alcun motivo che piangesse per me, lui mi ha confessato che in realtà era crollato perché aveva avuto una discussione con un'altra persona.

Non hai davvero nulla da rimproverare a te stessa?

Ho sempre agito secondo quello che ritenevo giusto in quel momento.

Chi è il tuo uomo ideale?

Una persona pronta all'ascolto che non ti punta il dito per qualsiasi cosa. Solare e allegro.

ALERT SPOILER

Francesco e Martina sono rimasti sposati, Clara e Fabio si sono lasciati male. Te lo aspettavi?

Ho parlato con Clara durante uno dei nostri incontri e avevo intuito che tra loro c'erano delle cose che non andavano. Invece il feeling di Francesco e Martina era evidente.