Massimo Giletti prosegue la sua battaglia nei confronti del Ministro della Salute Roberto Speranza e per farlo lo attacca attraverso il "collega" Fabio Fazio, aprendo la puntata dell'11 aprile Non è l'Arena mostrandone l'intervento in diretta a "Che tempo che fa": "Non viene mai da noi ma in questo momento è da Fazio". Il conduttore apre con questa provocazione e mostra alcuni secondi del ministro in diretta sulla rete concorrente, Rai3.

La provocazione di Massimo Giletti

Da diverse puntate, seguendo il caso AstraZeneca così come tutte le notizie che riguardano il piano di contenimento della pandemia di Coronavirus, Massimo Giletti chiede la presenza del ministro Speranza in studio. Forse per questo, il giornalista e conduttore del talk show di La7 ha deciso di aprire con una provocazione:

Noi non riusciamo mai ad avere il ministro Speranza. In questo momento è da Fazio. Noi cerchiamo delle risposte da Speranza per il piano pandemico, ma non ci facciamo illusioni.

Le parole di Gianluigi Paragone

Il senatore Gianluigi Paragone, in collegamento da casa, ha rincarato la dose e dato man forte al conduttore, spiegando di aver più volte sottoposto il Ministro Roberto Speranza a interrogazioni parlamentari alle quali il ministro non ha mai risposto.

Tu prima hai sottolineato la presenza del ministro Speranza da Fazio, ma lui non risponde alle nostre interrogazioni parlamentari, non risponderà neanche alle domande giuste. Ha paura anche del Parlamento, il ministro Speranza? Di che cosa ha paura? Ha paura delle domande, e questo è sicuro. Ha paura di riferire in Parlamento, e questo è altrettanto sicuro. Ma è mai possibile che la gente deve provare paura per un vaccino?

Resta singolare la provocazione di Massimo Giletti, che è arrivato a mostrare il Ministro Speranza in diretta da Fabio Fazio pur di averlo "fisicamente" nel suo studio.