7 Maggio 2021
20:44

Marco Masini ai Soliti Ignoti, i grandi successi, l’amore e la lite a Sanremo con Elodie

Marco Masini, il cantautore fiorentino, è l’ospite della puntata del 7 maggio de I Soliti Ignoti. Il cantante ha giocato come protagonista e concorrente nel programma condotto da Amadeus. La vita privata, i grandi successi e le polemiche, che non hanno mai smesso di accompagnare Marco Masini: dal rapporto con Aurora Nardozzi alla lite per body shaming con Elodie.

Marco Masini è l'ospite della puntata del 7 maggio de I Soliti Ignoti, il programma condotto da Amadeus. Una puntata speciale per il cantante che annovera grandi successi in carriera, da "Bella stronza" a "T'innamorerai" fino a "Vaffanculo". I successi musicali sono molto noti, così come le polemiche che lo hanno sempre accompagnato. A Fanpage.it ammise: "Ho sempre creduto nel lavoro, non ho mai dato la colpa agli altri e non ho mai peccato di vittimismo". 

Marco Masini, la vita privata: la rottura con Aurora Nardozzi

Marco Masini ha avuto una storia importante con la ex corteggiatrice di Uomini e Donne, Aurora Nardozzi. Come è noto, l'amore è finito perché i due non andavano più d'accordo. In una intervista recente ha dichiarato: "Non credo nell’amore eterno. Convivere aiuta ad accelerare certi processi. Le separazioni sono sempre traumatiche. Poi, a una certa età, subentra la paura di restare soli". Attualmente, lo stato sentimentale del cantante non è pubblico.

Marco Masini e la lite con Elodie a Sanremo 2020

Una notizia che ha catalizzato l'attenzione a Sanremo 2020 riguarda Marco Masini e Elodie. La cantante all'epoca in gara con "Andromeda" confermò la lite con Marco Masini dietro le quinte di Sanremo 2020. La cantante ha spiegato di essere stata vittima di body shaming poco prima dell'esibizione:  “Mi ha fatto body-shaming. Sono stanca di dovermi difendere”.

La grande carriera di Marco Masini

In una intervista a Fanpage.it, Marco Masini ha sempre spiegato di non sentirsi mai in competizione con nessuno, ma di aver sempre badato al lavoro: "Non sono stato molto a guardare le classifiche, non può vincere o arrivare tra i primi 3 un cantautore che ha 30 anni di carriera alle spalle, ci sono delle regole in questo, imposte dal tempo e dall'esistenza, deve per forza andare avanti un giovane. Se non riuscisse a battere un vecchietto di 56 anni vuol dire che la musica non avrebbe altri argomenti, invece è in continua evoluzione. Io ho portato i miei 30 anni di musica in gara, ma senza troppe pretese di battere i ragazzi". 

Dario Vergassola ai Soliti Ignoti: da operaio al porto di La Spezia a comico di successo
Dario Vergassola ai Soliti Ignoti: da operaio al porto di La Spezia a comico di successo
C'è Giuliano Sangiorgi ai Soliti Ignoti e i cameraman impazziscono, Amadeus: "Non era mai successo"
C'è Giuliano Sangiorgi ai Soliti Ignoti e i cameraman impazziscono, Amadeus: "Non era mai successo"
Filippo Mondelli, il campione di canottaggio morto è stato ricordato ai Soliti Ignoti
Filippo Mondelli, il campione di canottaggio morto è stato ricordato ai Soliti Ignoti
L'oro di Jacobs fa il boom di ascolti, quasi 7 milioni davanti alla Tv
tv
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni