10 Giugno 2017
11:25

Maratona Mentana: botte, calci e pugni in diretta, ma la rissa era uno scherzo

La Maratona Mentana dedicata alle elezioni britanniche è stata decisamente movimentata. Alcuni giovani, infatti, hanno iniziato a picchiarsi alle spalle del giornalista Frediano Finucci, in collegamento da Londra. Solo più tardi, si è scoperto che si trattava di uno scherzo organizzato da un gruppo di YouTuber.
A cura di Daniela Seclì

La Maratona Mentana, dedicata alle elezioni britanniche, è stata decisamente movimentata. Ma andiamo con ordine. Il giornalista Frediano Finucci, in collegamento da Londra, stava fornendo gli ultimi dettagli sul voto.

A un certo punto, alcuni giovani hanno iniziato a picchiarsi alle sue spalle. Un ragazzo, che sembrava aver avuto la peggio, è caduto al suolo mentre un altro lo prendeva a calci. Per nulla impressionato e restando impassibile, Finucci ha commentato:

"Scusate ma qua si stanno picchiando".

In studio, più che preoccupati, gli ospiti sono apparsi divertiti dalla mancata reazione del giornalista.

Enrico Mentana: "Ti si menano dietro e non hai fatto una piega"

Enrico Mentana ha ironizzato:

“Devo dire che non hai nulla da invidiare alla flemma britannica. Ti si menano dietro e non hai fatto una piega. Anche se non erano due pesi massimi“.

Finucci, mantenendo la sua calma zen, ha intervistato il ragazzo che era stato picchiato, chiedendogli cosa fosse accaduto. Il ‘malcapitato' ha affermato di essere stato aggredito per via del partito che rappresenta, ossia quello Laburista. Quando si è allontanato dal microfono, il giornalista ha riassunto l'accaduto:

"Questo è stato picchiato ma non sa da chi sostanzialmente".

Ed è tornato a parlare del voto britannico, mentre Mentana – in studio – commentava:

"Diciamo che abbiamo avuto anche noi il nostro momento Mr. Bean“.

La rissa in diretta a Maratona Mentana organizzata da Troll Station

Poco più tardi, si è scoperto che la rissa non era affatto reale. Era stata organizzata da un gruppo di attori, conosciuti su YouTube con il nome Troll Station. Poco dopo, infatti, i giovani hanno pubblicato sul loro canale lo scherzo – non del tutto riuscito – ai danni del giornalista di La7. Su YouTube, inoltre, hanno spiegato la loro missione:

"Troll Station è un canale YouTube specializzato in scherzi bizzarri e spesso surreali fatti a persone ignare. I nostri contenuti sono intenzionalmente provocatori e controversi, con lo scopo di ottenere una reazione nel nome della satira e dell'intrattenimento".

Referendum Catalogna in tv, maratona Mentana in diretta per raccontare il voto
Referendum Catalogna in tv, maratona Mentana in diretta per raccontare il voto
Arrestata la fidanzata del rapper 6ix9ine dopo una lite con pugni e calci: il video
Arrestata la fidanzata del rapper 6ix9ine dopo una lite con pugni e calci: il video
Florin Vitan aggredito in discoteca:
Florin Vitan aggredito in discoteca: "Calci e pugni da cinquanta persone"
2.334 di antoizzo86
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni