Nella puntata di domenica 8 marzo 2020, Domenica In, dedica il suo primo blocco all'emergenza Coronavirus. Il programma di Mara Venier tra gli ospiti di questa prima fase del talk ha visto non solo volti noti della televisione, ma anche alcuni esperti. Intanto ad apertura della trasmissione non poteva mancare una piccola gaffe della padrona di casa.

La gaffe all'inizio della diretta

Come ogni domenica Mara Venier accoglie i suoi ospiti e i telespettatori facendo un riepilogo di quelli che saranno gli aggiornamenti previsti nel corso della puntata. Ed è proprio qui che nasce la prima gaffe della conduttrice. La padrona di casa interviene dicendo: "Parleremo del Coronavirus. Tra l’altro le partite non ci sono, sono state sospese e questa puntata verrà seguita in tutto il mondo". Il fatto che tutti i settori dello spettacolo e anche dello sport stiano adottando le misure emanate dai vari organi regionali e governativi è ormai noto, ma l'informazione diffusa da Mara Venier non è del tutto esatta dal momento che, invece, proprio mentre lei sta dando inizio alla trasmissione sta andando in onda una partita di Serie A, ovvero quella tra Parma e Spal.

Il collegamento con Attilio Fontana

Una piccola gaffe, quella di Mara Venier, smentita da nessuno dei presenti in studio. Infatti si è subito affrontato il primo argomento della puntata, ovvero l'emergenza Coronavirus che sta attanagliando l'Italia, sempre più in difficoltà. Intanto, in collegamento con Rai1 sopraggiunge Attilio Fontana, il presidente della Regione Lombardia che, dopo un caso di positività al virus tra i membri del suo staff, si è messo in quarantena per i canonici 14 giorni. Il Presidente esordisce dicendo: "Sto bene, da domani, anzi, da stasera sono libero. Chiedo a tutti di seguire le direttive, è importante che si faccia, il popolo lombardo ce la farà".