1.155 CONDIVISIONI
25 Ottobre 2017
12:21

Malore Frizzi, stop a L’Eredità fino a venerdì: “Atto di rispetto nei confronti di Fabrizio”

Rai1 fa sapere a Fanpage.it che sino a venerdì il quiz pomeridiano sarà sostituito con repliche di Don Matteo, perpoi decidere il da farsi. Le puntate di questa settimana erano già registrate, ma l’azienda ha deciso di non madarle in onda come forma di rispetto nei confronti del conduttore.
A cura di Andrea Parrella
1.155 CONDIVISIONI

Come atto di rispetto nei confronti di Fabrizio Frizzi, Rai1 ha deciso di bloccare la messa in onda de L'Eredità fino a venerdì 27 ottobre, sostituendola con repliche della fiction Don Matteo. Fanpage.it ha avuto modo di sentire l'ufficio stampa di Rai1, dal quale si conferma la linea intrapresa dopo il malore improvviso che ha colpito Frizzi nella giornata di martedì 24 ottobre, durante la registrazione di una puntata de L'Eredità. Successivamente l'azienda ragionerà sul da farsi, anche in attesa di capire i tempi di recupero del conduttore, che al momento sono ancora incerti.

Come vengono registrate le puntate de L'Eredità

La forma di rispetto verso il conduttore è ulteriormente dimostrata anche dal fatto che quella in registrazione quando c'è stato il malore accorso a Frizzi non era la puntata che sarebbe andata in onda martedì 24 ottobre. L'Eredità infatti, come molti programmi tv in onda giornalmente, viene registrata a gruppi di puntate e quelle che sarebbero andate in onda nella settimana in corso erano già pronte alla messa in onda.

Le condizioni di salute di Fabrizio Frizzi

Al netto delle rassicurazioni da parte dell'azienda, che ha declassato a non grave una situazione inizialmente descritta come più allarmante, resta il massimo riserbo sulle condizioni di salute di Fabrizio Frizzi. Dal Policlinico Umberto I di Roma, la struttura ospedaliera dove è ricoverato il conduttore, fanno sapere che per precisa volontà della famiglia non saranno diffusi aggiornamenti: “Non emetteremo alcun bollettino medico. Non lo abbiamo fatto ieri, né lo faremo oggi o domani. La famiglia chiede il massimo riserbo sulla questione e l’azienda si adegua”.

Frizzi colpito da un'ischemia durante una registrazione

La notizia del malore che ha colpito Fabrizio Frizzi è arrivata nel primo pomeriggio di martedì 24 ottobre. Il conduttore sarebbe stato colto da una lieve ischemia in seguito alla quale sono stati immediatamente chiamati i soccorsi, che lo hanno trasportato d'urgenza presso la struttra ospedaliera del Policlinico Umberto I di Roma. Dopo alcune ore di apprensione per una situazione definita grave da diverse fonti giornalistiche, il direttore generale Rai Mario Orfeo ha tranquillizzato l'opinione pubblica ridimensionando la portata del malore e affermando di aver parlato con Frizzi al telefono. In una nota di questa mattina Orfeo ha inoltre aggiunto:

Fabrizio Frizzi sta meglio, è riuscito anche ad alzarsi e a passeggiare un pochino nel reparto in cui è ricoverato

L'affetto di amici e colleghi e dei telespettatori

Subito dopo la duffusione della notizia del malore di Frizzi, si è prodotta, quasi istantaneamente, una manifestazione spontanea di afftto e solidarietà da parte del pubblico, che ha dimostrato come il conduttore sia oramai divenuto un volto televisivo molto caro ai telespettatori. Al fiume di messaggi di persone comuni sui social network è seguito anche quello di amici e colleghi storici del conduttore, da Milly Carlucci a Monica Leofreddi.

1.155 CONDIVISIONI
Le foto di Fabrizio Frizzi dopo il malore
Le foto di Fabrizio Frizzi dopo il malore
1.249.329 di Spettacolo Fanpage
Fabrizio Frizzi ricoverato dopo un malore, lieve ischemia e condizioni non gravi
Fabrizio Frizzi ricoverato dopo un malore, lieve ischemia e condizioni non gravi
Carlo Conti a L'Eredità in attesa della guarigione di Fabrizio Frizzi
Carlo Conti a L'Eredità in attesa della guarigione di Fabrizio Frizzi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni