video suggerito
video suggerito

Maggie Smith dice addio a ‘Downton Abbey’: “Ormai Lady Violet ha 110 anni”

La grande attrice ha deciso di lasciare la raffinata serie tv britannica dopo la sesta stagione. Il motivo? Il personaggio ha fatto letteralmente il suo tempo, visto che ormai dovrebbe avere circa 110 anni. Si mormora comunque che la serie potrebbe non essere rinnovata per una settima annata.
A cura di Valeria Morini
10 CONDIVISIONI
Immagine

I fan di "Downton Abbey" dovranno prepararsi a un addio particolarmente sofferto. La sesta stagione della fortunata e blasonatissima serie tv britannica sarà infatti l'ultima per Maggie Smith, superba interprete nel ruolo della matrona Lady Violet Crawley, contessa di Grantham. La stagione in questione andrà in onda probabilmente nella seconda metà del 2015, mentre in Italia si è da poco conclusa la messa in onda della quarta. Sarà veramente dura, per il folto pubblico che segue la produzione dalla prima puntata, rinunciare alle mordaci battute della Smith, adorabile lady dell'alta nobiltà dal raffinato umorismo all british. In realtà, si vocifera che "Downton Abbey" stessa potrebbe chiudere i battenti. La notizia non è stata ancora confermata, ma appare certo che la Smith non continuerà. Motivo dell'addio? Semplice: la sopraggiunta età (più che) pensionabile del personaggio. Non che la Smith, 80 anni compiuti a dicembre e splendidamente portati, voglia smettere di recitare. È Lady Violet a essere ormai troppo in là con l'età, come ha raccontato la stessa Smith al Sunday Times:

Gli autori hanno detto che questa stagione sarà l’ultima e non vedo come possa andare avanti: voglio dire, io non posso certamente continuare… Per quanto ne so, adesso ho 110 anni. Siamo alla fine degli anni Venti.

I fan di Maggie Smith potranno intanto consolarsi ammirandola nel film "Ritorno al Marigold Hotel", dal 6 marzo nelle sale italiane, mentre in "The Lady In The Van" interpreterà una senzatetto. L'attrice è conosciuta soprattutto per il ruolo di Minerva McGonagall nella saga di "Harry Potter", ma ha alle spalle una lunghissima carriera cinematografica e teatrale iniziata negli anni '50. Ha vinto ben due Oscar, per "La strana voglia di Jean" e "California Suite", ha recitato tra l'altro in "Hook – Capitan Uncino","Sister Act" e "Gosford Park". Il ruolo di Lady Violet le è valso la bellezza di due Emmy e un Golden Globe.

10 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views