Sono ore terribili quelle che sta vivendo Alessandro Cavallo, ex finalista di Amici20, insieme alla sua famiglia. Si è spenta, infatti, a soli 33 anni la cognata del ballerino pugliese: Erica Zecca, sposata con Vincenzo Cavallo il fratello del noto volto del talent di Canale 5, con il quale aveva avuto due bambini. L'intero paesino di Latiano, luogo di origine della donna scomparsa e del giovane talento di Amici, piange la morte di Erica avvenuta in seguito ad una malattia.

L'addio alla giovane Erica

Era stata lei ad invogliare Alessandro a continuare il suo percorso nella danza, come aveva raccontato il ballerino durante la sua intervista a Verissimo, dal momento che la sua passione per il ballo l'aveva portata ad intraprendere il percorso dell'insegnamento e, infatti, insieme al fratello del giovane ballerino gestiva e  insegnava in una scuola di danza proprio nel loro paese d'origine. A ricordarla, su Facebook, Tommaso Cavallo un membro della famiglia:

Latiano tutta piange una giovane vita spezzata, una ragazza buonissima e dolce, una moglie innamoratissima e una madre esemplare. Mi dispiace troppo, non è giusto tutto questo. Eri stata tu a far incontrare le mie nipotine con il loro idolo Alessandro, con dolcezza infinita. Ti sia lieve il Cielo, veglia sulla tua meravigliosa famiglia adesso.

Il rapporto tra Alessandro e la cognata

Erica aveva sempre dimostrato di credere nelle potenzialità di Alessandro, supportandolo in ogni momento e anche sui social aveva sempre fatto sentire il suo calore, la sua partecipazione. Il giorno della finale, infatti, aveva scritto sul suo profilo commentando la mancata vittoria del ballerino: "Hai vinto tu per tutti. E ora inizia per te un sogno che mi auguro con tutto il cuore, cognato mio, sia fatto di gioia e amore e che Dio ti benedica ogni giorno della tua vita".