17 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito

Lutto a Star Trek, è morta Grace Lee Whitney

È morta Grace Lee Whitney, nota per aver interpretato Janice Rand, attendente del capitano Kirk nella serie televisiva originale andata in onda dal 1966 al 1969.
A cura di G.D.
17 CONDIVISIONI
Immagine

Dopo la morte di Leonard Nimoy, il grande Spock, un altro lutto colpisce il mondo di "Star Trek". È morta Grace Lee Whitney, nota per aver interpretato Janice Rand, attendente del capitano Kirk nella serie televisiva originale andata in onda dal 1966 al 1969. Grace Lee Whitney era nata ad Ann Arbor, nel Michigan, nel 1930, fu adottata lasciando il suo nome originale, Mary Ann Chase. Il mondo dello spettacolo lo ha conosciuto da giovanissima, quando inizia come cantante di alcuni nightclub di Chicago. La svolta avviene nel 1966 quando viene scelta per interpretare il personaggio di Janice Rand nella serie fantascientifica "Star Trek".

Il suo personaggio, comunque minore, è stato importante perché compare in otto episodi chiave della prima stagione. Si occupa di preparare i registri della Enterprise e di aiutare gli ufficiali dell'astronave, in alcuni casi partecipa anche alle missioni. Legherà molto con il capitano Kirk ma il suo personaggio fu rimpiazzato proprio perché gli autori non volevano che il protagonista restasse impegnato con una sola donna, ecco perché hanno deciso di farla uscire di scena.

Terminata l'esperienza di "Star Trek", l'attrice ha continuato a lavorare nel mondo della musica ed ha reinterpretato il personaggio di Janice Rand in "Star Trek: il film", "Star Trek III: Alla ricerca di Spock", "Rotta verso la Terra" e "Rotta verso l'ignoto". L'attrice è comparsa anche in un episodio della serie televisiva "Star Trek: Voyager". L'attrice in vita ha lottato con la dipendenza da alcool, ecco perché negli ultimi anni aveva deciso di aiutare le persone che soffrivano dello stesso male di cui ha sofferto in gioventù.

17 CONDIVISIONI
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views